Contratti: Sacconi, Preoccupato Per Situazioni Tra Sindacati – Fra Cisl E Uil Da Un Lato E Cgil Dall’altro

01/03/2011

"Piu’ in generale sono preoccupato per una situazione tra le confederazioni sindacali che vede divergenze profonde fra Cisl e Uil da un lato e Cgil dall’altro". Lo ha detto il ministro del Lavoro, Maurizio Sacconi, commentando l’intesa separata raggiunta nel commercio e nei servizi, a margine del
convegno ‘Efficienza della Pa relazioni sindacali: la sfida del federalismo organizzato dalla Uil-Fpl (Federazione poteri locali) in collaborazione con la Fondazione Craxi.

"Tuttavia -avverte il ministro- non possiamo che auspicare l’evoluzione continua del sindacato italiano verso forme di collaborazione responsabile con i datori di lavoro per costruire una nuova stagione di crescita e di benessere".