Contratti: Filcams-Cgil,4 ore sciopero per accordo commercio

02/03/2011

Campagna per referendum anche da sola, al via ciclo assemblee
Quattro ore di sciopero nazionale del terziario, in tempi brevi: lo annuncia la Filcams-Cgil in una nota, a seguito dell’accordo separato per il rinnovo del contratto firmato da Confcommercio, Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil.
Il sindacato convoca inoltre per il 14 marzo a Milano l’attivo nazionale dei delegati in un incontro che sarà concluso dal segretario generale Cgil Susanna Camusso.
Filcams-Cgil ribadisce inoltre la richiesta di svolgere un referendum " il cui esito sarà vincolante per la sigla definita dell’accordo" e, in assenza di risposte, "promuoverà anche da sola la consultazione, aperta a tutte le lavoratrici ed i lavoratori del settore, attraverso una diffusa campagna di assemblee, che avranno inizio nei prossimi giorni".