Contratti a termine: cosa c’è in gioco

17/04/2001

Logo Repubblica.it

Pagina 37
Contratti a termine
cosa c’è in gioco

il punto


Roma Venerdì prossimo riprenderà il confronto tra le parti sociali ai fini di un «avviso comune» per il recepimento della direttiva europea sui contratti a termine da sottoporre al prossimo governo. La Confindustria punta a una liberalizzazione, i sindacati chiedono che sia previsto un tetto nei contratti di categoria, la sola Cgil che si faccia riferimento anche alle «causali». Nei giorni scorsi Sergio Cofferati ha denunciato l’esistenza di un patto segreto, raggiunto domenica tra Cisl, Uil e Confindustria per tagliare fuori la sua confederazione e andare a un accordo separato che comunque non avrebbe valore cogente.