Consumi ridotti, lavoro sparito – Il taglio dei costi della politica li pagano i lavoratori?