Consulta: oggi la decisione sul referendum per l’articolo 18

14/01/2003





Martedí 14 Gennaio 2003

Consulta: oggi la decisione sul referendum per l’articolo 18


ROMA – La Corte Costituzionale oggi si riunirà in camera di consiglio per pronunciarsi sull’ammissibilità di sei referendum dichiarati legittimi dalla Corte di Cassazione. Dal punto di vista politico sono due i quesiti più importanti; il primo riguarda il reintegro di tutti i lavoratori illegittimamente licenziati, con l’abrogazione delle norme che fissano limiti ed esenzioni per l’applicazione dell’art. 18 dello Statuto dei lavoratori. Il secondo l’estensione dello Statuto a tutti i dipendenti, anche nelle piccole imprese, con l’abrogazione delle norme che stabiliscono limiti numerici ed esenzioni per i diritti e le tutele all’attività sindacale nei luoghi di lavoro. Gli altri quesiti che saranno esaminati a partire dalle 9,30 dai giudici della Consulta riguardano la scuola privata (abrogazione di norme relative a contributi statali e di norme agevolatrici in materia di personale docente) e l’esclusione del combustibile derivato da rifiuti dalla categoria dei rifiuti speciali con l’abrogazione dei poteri ministeriali relativi agli incentivi finanziari per l’ utilizzazione dei rifiuti nella produzione di energia elettrica. Completano l’elenco l’abrogazione della servitù coattiva di elettrodotto e il divieto generalizzato di residui di prodotti tossici negli alimenti.