Consulmarketing – Esito coordinamento nazionale 07/06/2013

Roma, 12 giugno 2013

Oggetto: Consulmarketing – esito incontro 7 giugno

in data 7 giugno scorso si è tenuta la riunione di coordinamento nazionale dell’azienda Consulmarketing, al fine di approfondire la realtà venuta a crearsi rispetto al percorso di stabilizzazione dei rapporti di lavoro iniziata a Gennaio di quest’anno.
Pur non aderendo all’associazione datoriale del settore, Anasfim, che assieme a molte strutture regionali di Fisascat e Uiltucs ha sottoscritto un accordo di inclusività alquanto discutibile, Consulmarketing ha recepito a ribasso tale accordo per la contrattualizzazione progressiva di circa 700 collaboratori in tutto il territorio nazionale.
Dalla riunione di coordinamento, a cui hanno partecipato molte/i lavoratrici/lavoratori operanti in tutta Italia oltre alle nostre strutture territoriali, è emerso che, oltre alle deroghe al Ccnl di riferimento, il reddito mensile di ogni dipendente si è praticamente piu’ che dimezzato da quando sono stati inquadrati con un contratto di lavoro subordinato rispetto a quando gli stessi operavano con un rapporto di collaborazione.
Oltre alla paga mensile è emerso che sono tante le criticità derivate da tale percorso di "stabilizzazione".

A titolo esemplificativo ve ne elenchiamo alcune:

Rimborsi mensili forfettari irrisori rispetto alla tipologia di trasferte;
Inquadramento al 7′ livello nonostante la tipologia di lavoro svolto;
Non riconoscimento della 14′ mensilità completa fino al 2018
Non riconoscimento dei ROL per i primi 4 anni
Inserimento periodo di prova

Oltre ad aver discusso dell’obiettivo del percorso sindacale da fare finalizzato a rimuovere tale situazione, nella riunione si è’ discusso di mappare lo stato degli iscritti alla FILCAMS per procedere, in tempi rapidi, alla nomina della Rappresentanza Sindacale Aziendale. Utilizzando poi lo strumento della videoconferenza ci siamo dati appuntamento per fare una valutazione dell’incontro con l’azienda. Si è’ condivisa la consapevolezza di un percorso da fare con celerità’ – per la situazione oggettiva di difficoltà vissuta dalle lavoratrici e dai lavoratori – ed a sostegno del quale utilizzare anche strumento di mobilitazione fino allo sciopero.
Già il 13 maggio scorso, a seguito delle segnalazioni da parte di lavoratrici e lavoratori di diversi territori, abbiamo, come struttura nazionale, chiesto un incontro alla Consulmarketing la quale ha risposto sostanzialmente di non rilevare anomalie nè nel merito nè nel percorso sindacale e legale. Cio’ nonostante "in via del tutto straordinaria, ……….," l’azienda si è’ resa disponibile "per un breve consulto".
Ieri abbiamo provveduto a reiterare la nostra richiesta di incontro, proponendo quale data utile per il relativo incontro il giorno 20 giugno p.v., sottolineando, che tale appuntamento, non deriva dal frutto della loro straordinaria disponibilità, bensì da una normale e corretta pratica delle relazioni sindacali.
Per quanto attiene Anasfim, Vi informiamo che abbiamo definito la data dell’incontro da noi richiesto che si terrà il 14 giugno p.v. alle ore 16,30 presso lo Studio Associato Ichino Brugnatelli di Milano, a cui saranno presenti il Presidente dell’associazione datoriale, Dr. Nicola Augello, ed il Prof. Pietro Ichino quale consulente.
Vi terremo tempestivamente informati sull’esito dell’incontro.

FILCAMS CGIL Nazionalela Segreteria nazionale FILCAMS CGIL
Sandro Pagaria M. Grazia Gabrielli