“Congresso Uil” Parlano i leader

26/06/2006

    luned�, 26 giugno 2006

      pagina 7 – Oggi

      Congresso Uil
      parlano i leader

        Oltre alla relazione di Angeletti, previsti
        oggi gli interventi di Epifani e Bonanni

          Milano

          LA RELAZIONE Saranno circa 200 gli ospiti che oggi ascolteranno la relazione che Luigi Angeletti presenter� al XIV Congresso nazionale della Uil.

            Un appuntamento che cade in un momento importante della vita del Paese e che servir� anche per �tastare il polso� dell’umore dei sindactati in questi giorni di polemiche anche aspre verso il governo in vista della definizione della manovra bis e della stesura del Dpef.

            Oggi dalla tribuna del congresso Uil sono previsti gli interventi dei segretari generali di Cgil e Cisl, Guglielmo Epifani e Raffaele Bonanni. Sar� presente anche Renata Polverini per l’Ugl mentre il fronte imprenditoriale vedr� la presenza del direttore generale di Confindustria, Maurizio Beretta.

            Per domani invece � previsto l’intervento del presidente del Consiglio Romano Prodi oltre che del vicepresidente di Confindustria, Alberto Bombassei, del ministro del Lavoro, Cesare Damiano e del ministro per la solidariet� sociale, Paolo Ferrero. A chiudere la convention sar� mercoled� sempre Angeletti, che si avvia verso la riconferma a segretario per il sesto anno consecutivo.

            Il Congresso della Uil si � aperto formalmente ieri con una sessione dedicata allo svolgimento degli adempimenti statutari ed alla nomina delle commissioni. La �sessione interna� dei lavori congressuali si � aperta con la lettura del messaggio da parte dei delegati Uil al Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano e con la relazione amministrativa e finanziaria del tesoriere della Uil, Rocco Carannanate. Alla sessione pubblica che si apre saranno presenti 1.056 delegati, oltre 200 ospiti e 39 delegazioni sindacali di vari Paesi.