Confturismo: Bernabò Bocca presidente

10/05/2002

            Giovedì 9 Maggio 2002


          Turismo
          Confturismo Bernabò Bocca presidente

          Roma.
          Bernabò Bocca, 38 anni, imprenditore alberghiero, dal 2000 presidente di Federalberghi, è stato eletto ieri all’unanimità presidente di Confturismo, succedendo al presidente di Confcommercio Sergio Billè. Vicepresidente sarà Antonio Tozzi, presidente di Fiavet. «Il mio madato – ha affermato il neo eletto presidente – si articolerà su alcuni punti precisi: strutturare il sistema regionale di Confturismo per secondare l’articolazione federalista propria del settore; definire le azioni a sostegno delle categorie turistiche in vista della Legge Finanziaria 2003; potenziare la formazione professionale; garantire al turismo un maggiore riconoscimento politico; affermare Confturismo quale primario referente nazionale per il settore in virtù delle aziende aderenti».
          Confturismo, costituito in Confcommercio per rappresentare il settore, conta 2 milioni di addetti, fattura 70 mld euro (il 7% del Pil) e associa oltre 270mila aziende di diverse tipologie.