Confcommercio si rinnova

02/03/2006
    mercoled� 1 febbraio 2006

    Pagina 10

      I nuovi vertici votati all’unanimit�. Costituite dieci commissioni consiliari

      Confcommercio si rinnova

      Bocca vicepresidente vicario, Bort amministratore

        Confcommercio entrata nell’era del dopo Bill� ha completato il nuovo organigramma di vertice con la nomina dei vicepresidenti, dei componenti della giunta, dell’amministratore e la costituzione dell’advisory board. Bernab� Bocca, presidente di Federalberghi, sar� il vicario di Carlo Sangalli, mentre gli altri vice sono Renato Borghi, delegato all’organizzazione, Pietro Blondi, Fabrizio Palenzona, Franco Pecorini. Gianni Bort, su proposta del presidente, � stato nominato amministratore. Le nuove nomine sono avvenute all’unanimit�.

        Il consiglio, oltre ad eleggere i componenti della giunta ha deliberato la costituzione di dieci commissioni consiliari, i cui presidenti parteciperanno, insieme all’ufficio di presidenza, al comitato di presidenza istituito dallo statuto. L’associazione dei commercianti ha inoltre costituito un advisory board strategico della confederazione per affinare i temi decisivi dello sviluppo come quelli relativi alla politica economica, all’innovazione nel senso pi� ampio, ai rapporti con l’Unione europea e con gli organismi istituzionali e associativi di livello mondiale. Fanno parte dell’advisory board, oltre a Umberto Paolucci e Fabrizio Palenzona, Giuseppe De Rita, segretario generale del Censis, l’economista Alberto Quadrio Curzio, Lorenzo Ornaghi, rettore dell’Universit� Cattolica, Bruno Ermolli, esperto del mondo dei servizi e della consulenza strategica, Luigi Roth, presidente della Fondazione Fiera Milano, Giuseppe Guzzetti Presidente della Fondazione Cariplo, Corrado Passera, amministratore delegato di BancaIntesa. I membri di giunta eletti dal consiglio sono: Giovanni Arena, Giovanni Biagiotti, Gianfranco Bianchi, Matteo Biancofiore, Carlo Bottinelli, Maria Luisa Coppa, Giovanni Da Pozzo, Giancarlo Deidda, Paolo Ferraboschi, Bruno Filetti, Rodolfo Giampieri, Maurizio Grifoni, Roberto Helg, Ugo Margini, Giorgio Mencaroni, Fernando Morando, Augusto Patrignani, Claudio Pugnoli, Ferruccio Rossi Thielen, Umberto Bellini, Simonpaolo Buongiardino, Giuseppe Cassar�, Francesco Colucci, Adalberto Corsi, Umberto Masucci, Enrico Pirovano, Giovanni Risso, Marco Rossignoli, Claudio Rotti, Marco Schianchi, Antonio Sclavi, Angelo Tortorelli, Guido Arzano, Alberto Marchiori, Paolo Malvestiti, Ferruccio Dardanello, Franco Scortecci, Massimo Albonetti, Aldo Poli, Duilio Aragone.

          Gli invitati permanenti in giunta sono: Lanfranco Morganti, presidente 50 Pi� Fenacom, Maril� Galdieri, presidente Terziario Donna, Michela Brambilla, presidente gruppo giovani imprenditori. Le Commissioni consiliari ed i relativi presidenti sono: politiche per il welfare Ezio Ardizzi, politiche ambientali Luigi Bianchi, politiche aree urbane Giacomo Errico, internazionalizzazione Antonio Paoletti, innovazione tecnologica e sviluppo impresa Giorgio Rapari, politiche fiscali Renato Salvadori, politiche per la sicurezza Luca Squeri, politica di sviluppo dell’area dei servizi Lorenzo Strona.