Conad, piano di espansione

09/07/2003

ItaliaOggi (Aziende e Affari)
Numero
161, pag. 11 del 9/7/2003
di Stefano Catellani


I vertici della cooperativa: previste 8 nuove aperture sulla direttiva adriatica.

Conad, piano di espansione

Raddoppiato il fatturato negli ultimi quattro anni

Conad Adriatico lancia una nuova sfida per consolidare l’impetuoso sviluppo che vale già 606 milioni di euro di fatturato. Un trend che segna ben più di un raddoppio dell’attività dal 1998 al 2002. I vertici della cooperativa di Monsapolo del Tronto, nel corso dell’assemblea di bilancio 2002, hanno presentato un progetto di ulteriore ampliamento della rete di vendita (otto aperture per circa 25 mila metri quadrati) mirato a un fatturato al punto vendita di 706 milioni di euro nell’arco di tre anni. L’area Centro e Sudadriatica (comprendente Marche, Abruzzo, Molise e Puglia) per Conad adriatico rimane la direttrice di sviluppo. Il direttore Antonio Di Ferdinando ha inoltre mostrato ai soci un planning che consolida la quota di mercato che consegna a Conad la leadership con il 20,81% e grandi margini di ulteriore sviluppo grazie alla apertura di nuovi iper Pianeta. Conad adriatico occupa attualmente 3.150 addetti e nel 2002 ha prodotto un utile lordo di 6,4 milioni di euro con investimenti per oltre 13 milioni di euro. ´Cifre che’, ha spiegato ai soci Antonio di Ferdinando, ´nel 2003 diventeranno oltre 48 milioni, quasi totalmente destinati a nuove iniziative di sviluppo’. Conad Adriatico conta 118 punti vendita in Abruzzo, 95 nelle Marche, 43 in Puglia e 26 in Molise per un totale di 282 strutture su 116 mila metri quadrati. In Abruzzo nel 2003 il Conad adriatico realizzerà il 53% del fatturato e la seconda area per importanza sarà la Puglia con il 20%. Il 56% del fatturato è realizzato dai supermercati ma il planning al 2005 prevede sei nuovi centri commerciali (nel 2003 apriranno l’iper Pianeta a Lanciano e Monte Sant’Angelo) e 2 supermercati (a Vasto, San Salvo e Monsampolo del Tronto). A San Salvo Conad adriatico realizzerà un maxi-magazzino per la distribuzione di latticini e salumi con 36 mila metri quadrati di superficie disponibile.