Conad Adriatico: Vendite a 600 milioni

25/05/2006
    gioved� 25 maggio 2006

    Pagina 20 -Economia & Lavoro

    Conad Adriatico
    Vendite a 600 milioni

      Nel 2005 Conad Adriatico ha registrato vendite al dettaglio per a 594 milioni di euro nei suoi 250 punti vendita, una rete distributiva sempre pi� capillare (Marche, Abruzzo, Molise, Puglia e Basilicata) che occupa oltre 3.500 persone. L’utile, al netto delle somme distribuite sotto forma di ristorno, � stato pari a 8 milioni 555.698 euro. Nel 2005 sono stati riconosciuti ai soci premi per complessivi 3 milioni 274.686 euro.

      Il 97% dell’utile � stato destinato a riserva indivisibile, aumentando il patrimonio netto ad oltre 70 milioni di euro.

      Questa, in sintesi, la fotografia dello stato di salute di Conad Adriatico, che ha presenta to il bilancio 2005 nell’annuale assemblea.

      Completata la razionalizzazione della logistica, che ora conta 6 centri di distribuzione operativi in pi� regioni (l’apertura di altri due � in programma entro fine anno a Fasano e Bari), prosegue il potenziamento dei canali distributivi. Sono 44 le aperture previste nel 2006, che porteranno il totale dei punti vendita di Conad Adriatico a quota 294.