COMPAGNIA AEREA VOLARE: IL DISSESTO TRAVOLGE LE SOCIETA’ DI SERVIZI: AGLI SGOCCIOLI IL CALL CENTER

29/11/2004

FILCAMS-Cgil
Federazione lavoratori commercio turismo servizi
Ufficio Stampa
www.filcams.cgil.it

29 novembre 2004

COMPAGNIA AEREA VOLARE: IL DISSESTO TRAVOLGE LE SOCIETA’ DI SERVIZI: AGLI SGOCCIOLI IL CALL CENTER
Il call center che assicurava i contatti telefonici della compagnia aereea Volare ha lavoro per pochi giorni. L’allarme è stato lanciato dalla Filcams di Sassari.

«La Filcams-Cgil di Sassari manifesta la propria preoccupazione alla luce di quanto accaduto alla compagnia aerea Volare per il fatto che questa situazione rischia di coinvolgere anche i dipendenti del call center Multiservizi Telematici di cui la compagnia aerea detiene il 73% delle quote azionarie.

«Da qualche giorno gli addetti lavorano sull’arretrato, ma, una volta smaltito questo, per tutti la prospettiva è di rimanere a casa e con tutta probabilità senza l’ultimo stipendio.

«Nell’azienda lavorano 130 dipendenti dei quali 47 a tempo indeterminato, gli altri con contratti sia di formazione lavoro, sia a tempo determinato. Nessuna possibilità dunque per l’azienda, con meno di 50 dipendenti in organico, di usufruire degli ammortizzatori sociali, e per tutti il timore di vedersi sfumare l’unica possibilità di lavoro.

«Come sindacato non possiamo permetterci, in un territorio devastato dalla disoccupazione, altri licenziamenti.

«La Filcams-Cgil di Sassari, che ha raccolto la preoccupazione dei lavoratori del call center, si è attivata anche al livello sindacale nazionale affinché la situazione della società con sede a Sassari venga compresa in un pacchetto unico di vertenze insieme alla compagnia aerea. Bisogna operare per far sì che la situazione della Multiservizi Telematici non passi in secondo piano, ma sia affrontata negli stessi termini delle altre società della compagnia».

per contatti:
Stefano Simula, segretario generale Filcams Sassari
tel. 079210649
tel. mob. 3388620761