Comoli Ferrari & C., esito incontro 15/05/2019

Roma, 20-05-2019

Lo scorso 15/05/2019, Filcams nazionale e le OO.SS. territoriali, hanno incontrato l’azienda in oggetto in merito al rinnovo del CIA scaduto il 31/12/2018.
L’azienda si è resa disponibile al confronto in tal senso proponendoci di riscrivere un premio di risultato riparametrato su tutte le figure interessate, senza alcuna esclusione, dichiarando, che nel prossimo incontro già calendarizzato, ci presenteranno un nuovo modello di calcolo.
Le OO.SS. hanno recepito positivamente tale richiesta e hanno chiesto di apporre alcune modifiche sui seguenti temi discussi e condivisi durante il coordinamento del 13/03/2019:

    1.Inserire il riferimento del CCNL applicato

    2.Cambiare la premessa, in quanto la situazione attuale è diversa da quella evidenziata nel 2015

    3.Strutturare meglio le informazioni sugli appalti (visto le problematiche attuali)

    4.Formazione: oltre al confronto sindacale, inserire anche un canale per conoscere i bisogni dei lavoratori (es.test, ecc.)

    5.Organizzazione del lavoro: approfondire il tema dei ROL residui e piano ferie

    6.Flessibilità del lavoro: capitolo da rivedere

    7.Ticket: inserire accordo 05/2018 e portare a tutti il valore di 5.29 euro

    8.Richieste di nuovo inserimento:

    ·Banca ore solidale (all.1),

    ·Tutele di genere (all.2),

    · migliorare il valore economico per l’istituto della Malattia,

    · prevedere una percentuale più alta per i par-time post maternità.

Le parti hanno concordato di rincontrarsi il giorno 06/06/2019 ore 14,30 c/o Confindustria Novara- Corso F. Cavallotti, 25.

p. la Filcams Cgil Nazionale
Vanessa Caccerini