COMMERCIO: LA GIORNATA DI SCIOPERO

13/04/2001

FILCAMS-Cgil
Federazione lavoratori commercio turismo servizi

Ufficio Stampa

13 aprile 2001

COMMERCIO: LA GIORNATA DI SCIOPERO

“L'odierna giornata di sciopero ha rappresentato una risposta chiara dei lavoratori e delle lavoratrici del commercio alla proposta salariale inaccettabile della Confcommercio sul contratto di lavoro.

Le adesioni allo sciopero vanno al di là delle aspettative sia nella grande distribuzione che nelle aziende commerciali tradizionali.

Emblematici ed indicativi sono i seguenti risultati:

Alla Rinascente-Auchan a Genova 70%, a Catania Misterbianco 95%, a Torino Le Gru 100%, a Padova chiuso, in Lombardia la media è superiore al 90%, alla Rinascente Duomo 95% con la chiusura di 4 piani, i depositi hanno una media del 90%.

In Veneto adesione al 90%, Standa Commerciale adesione media  del 70% con chiusura del punto vendita di Moncalieri, Carrefour e Feltrinelli a Torino 100%, Maia di Catania 100%, Agfa Color di Milano chiusa, TNT di Milano 100%, CGT di Milano chiusa, Esselunga Campi a Firenze 60%, PAM di Venezia e Treviso 80%, Despar Padova 85%, Coin Veneto media regionale 70%, Ikea media nazionale al 60%.

Le imprese hanno fatto di tutto pur di tenere aperte le porte dei grandi magazzini, presidiando le casse con qualche capo reparto e facendo opera di dissuasione dallo sciopero ai limiti della legalità.

Alcuni episodi gravi sono al vaglio dei sindacati per eventuali ricorsi alla magistratura”.