Commercio, in Toscana sciopero il 25 e 26 dicembre e il primo gennaio

È stato annunciato ieri da Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil della Toscana, lo sciopero nel commercio per Natale, Santo Stefano e il primo gennaio, contro la liberalizzazione selvaggia degli orari commerciali

Link Correlati
     Commercio, in Toscana sciopero il 25 e 26 dicembre e il primo gennaio