COMMERCIO: FILCAMS-CGIL; NO ACCORDO SEPARATO, SCIOPERO 15/11 (2)

10/10/2008

ZCZC0136/SXA
WEF40181
R ECO S0A QBXC
COMMERCIO: FILCAMS-CGIL; NO ACCORDO SEPARATO, SCIOPERO 15/11(2)
 
   (ANSA) – ROMA, 9 OTT – ”Non siamo un sindacato che dice no –
ha aggiunto Martini – ma dice no alla distruzione del mondo del
lavoro, dei diritti e della contrattazione”.
   Il segretario generale della Filcams-Cgil ha quindi ribadito
la propria posizione ”contraria” rispetto all’accordo
separato, sottoscritto dalle altre organizzazioni sindacali con
Confcommercio, e ha affermato ”con forza che si vuole porre
rimedio alle conseguenze negative che questa vicenda puo’
portare”.
   ”Non abbiamo firmato quel contratto – ha aggiunto Martini –
perche’ quell’intesa separata, trascinata a lungo e osteggiata
dalla controparte, produce su alcuni punti importanti un
significativo peggioramento della condizione di chi lavora nel
settore. Non abbiamo firmato – ha proseguito – principalmente
per ragioni di merito sindacale”.
   Sottolineando che ”l’effetto concreto sara’, laddove fosse
applicato, che le aziende, a partire dalla grande distribuzione
organizzata, otterranno il duplice risultato di applicare il
lavoro domenicale quando vogliono e di pagarlo meno”, Martini
ha quindi ”rinnovato l’invito alla Fisascat e alla Uiltucs
affinche’ si promuova unitariamente una consultazione
dell’intero settore”.
   ”Non si e’ voluta riconoscere neppure – ha concluso Martini
- la validazione attraverso la consultazione dei lavoratori, noi
chiediamo il loro voto”. (ANSA).
 
     KSG/FV
09-OTT-08 11:39 NNNN