Commercio: carrefour, aperti a dialogo ma servono soluzioni

21/07/2009

Ore 13.38 (ANSA) – MILANO, 18 LUG – Carrefour Italia "resta disponibile al dialogo con le organizzazioni sindacali purché ciò avvenga in tempi certi e a condizione che si trovino soluzioni concrete ai temi della produttività e della flessibilità". E’ quanto afferma la società in una nota in relazione allo sciopero in corso nei supermercati del gruppo.
Carrefour precisa di essere arrivata "alla disdetta del contratto integrativo aziendale dopo un lungo periodo di negoziazione con le rappresentanze sindacali che non ha prodotto alcun risultato".
"Di fronte alle proposte della società per affrontare la crisi dei consumi – si legge ancora – le rappresentanze sindacali non hanno dato alcuna risposta concreta, mentre le difficoltà del mercato richiedono interventi rapidi ed efficaci". (ANSA).