Comitato Esecutivo CES

Bruxelles, 1/2 Dicembre 2010

Nell’ambito del dibattito relativo alle misure di uscita dall’attuale crisi economico – sociale e di promozione di una crescita dell’economia reale della UE, la Confederazione Europea dei Sindacati (CES), nell’ultima sessione del comitato esecutivo, svoltasi a Bruxelles lo scorso 1 e 2 dicembre, ha presentato un documento relativo ad “una nuova iniziativa europea sul debito e sugli investimenti”. La proposta prevede il trasferimento di parte del debito dei paesi UE alla Banca Centrale Europea al fine di emettere degli Eurobond per la realizzazione di iniziative comuni, in primis infrastrutturali, assicurando così un circolo virtuoso di solidarietà, crescita e occupazione.