Gruppo Coin, Oviesse, Coin, Accordo apprendistato 18/04/2007


Verbale di Accordo

Il giorno 18 Aprile 2007 in Roma

tra

-Gruppo COIN S.p.A., Oviesse S.r.l. e Coin S.p.a. rappresentati dai Sigg. Ugo Turi, Paolo Paccagnan, Fabio Zonta,

e

-FILCAMS-CGIL, rappresentata dal Segretario Nazionale Sig. Luigi Coppini

-FISASCAT-CISL, rappresentata dal Segretario Nazionale Sig. Mario Piovesan

-UILTuCS-UIL, rappresentata dal Segretario Nazionale Sig. Gianni Rodilosso

Alla presenza di una rappresentanza delle strutture sindacali territoriali e del Coordinamento Sindacale Aziendale, si è tenuto un incontro per valutare l’opportunità di razionalizzare l’istituto dell’Apprendistato in uso presso Coin S.p.A., OVIESSE S.r.l. e Gruppo Coin S.p.A..

Premesso

Ø Che in data 19 settembre ’02 Gruppo Coin S.p.A., che controlla interamente Oviesse S.r.l. e Coin S.p.A., ha sottoscritto, con le Rappresentanze Sindacali sopra citate, un accordo Nazionale finalizzato anche all’assunzione, nel triennio successivo, di un congruo numero di apprendisti;

Ø che in tale Accordo erano state convenute condizioni di miglior favore , per i dipendenti in via di assunzione , rispetto alla normativa allora vigente, considerata restrittiva dal punto di vista economico;

Ø che le regolamentazioni di legge e di contratto, hanno nel frattempo, radicalmente modificato migliorandolo l’impianto normativo dell’istituto dell’apprendistato, rendendo improcrastinabile un adeguamento dell’Accordo di cui sopra, anche e soprattutto in ragione dell’avvenuto rinnovo del CCNL di categoria intervenuto il 2 luglio del 2004;

Ø che ai lavoratori inseriti in Azienda con contratto di Apprendistato a far data dalla stipula del CCNL di Categoria , sono state applicate integralmente le condizioni di miglior favore previste dallo stesso ;

tutto ciò premesso

dopo lunga ed approfondita discussione, si è definito il seguente Accordo, finalizzato all’armonizzazione della preesistente contrattazione di secondo livello con l’attuale quadro contrattuale di primo livello:

1) Qualifiche previste e relative durate – Attività di formazione – Orario di lavoro – Malattia:

Per la gestione dei suddetti istituti si rinvia a quanto previsto dalla vigente normativa contenuta nel CCNL dal 02 luglio 2004.

2) Riconoscimento economico per la permanenza in Azienda ( R.E.P.A)

Per quanto concerne l’impianto economico del contratto di Apprendistato si fa riferimento al vigente CCNL del 2 luglio 2004.

Relativamente ai soli lavoratori assunti nel periodo interposto tra il 19 settembre 2002 ed il 2 luglio 2004, ed attualmente in forza, verrà riconosciuto , a fronte della avvenuta maturazione dello stesso , la quota parte di premio “R.E.P.A.” spettante per il periodo di lavoro svolto.

Al personale apprendista con rapporto di lavoro ad orario ridotto l’importo di cui sopra verrà riconosciuto in misura proporzionale.

Detto importo non è utile agli effetti della maturazione di alcun istituto contrattuale né del trattamento di fine rapporto.

Per quanto concerne tutti gli altri aspetti inerenti la parte economico normativa , si fa riferimento alle vigenti disposizione di legge e di contratto.

3) SALARIO VARIABILE

Per quanto concerne i lavoratori inseriti con contratto di Apprendistato successivamente alla stipula del CCNL del 2 luglio 2004 verrà loro riconosciuta anziché la percentuale del 70%, prevista dal C.I.A. del 19 settembre 2002, sugli importi maturati a titolo di salario variabile, quella del 100%.

Tale riconoscimento decorrerà dal 01.01.2007, l’Azienda si impegna ad erogare gli eventuali arretrati entro giugno 2007.

I lavoratori Apprendisti assunti a far data dalla stipula del presente Accordo, verranno quindi equiparati economicamente ai colleghi assunti con contratto a tempo indeterminato in relazione al titolo in questione.

Al personale apprendista con rapporto di lavoro ad orario ridotto l’importo di cui sopra verrà riconosciuto in misura proporzionale.

Detto importo non è utile agli effetti della maturazione di alcun istituto contrattuale né del trattamento di fine rapporto.

Per quanto concerne tutti gli altri aspetti inerenti la parte economico normativa , si fa riferimento alle vigenti disposizione di legge e di contratto.

Con il presente Accordo, le Parti intendono definitivamente superato il precedente Accordo Quadro in materia di Apprendistato siglato in data 19 settembre 2002.

Le parti hanno inoltre convenuto di convocare la Commissione Paritetica Nazionale entro la metà del mese di giugno p.v. sui temi rimasti in sospeso che saranno evidenziati dalle Segreterie Nazionali delle Organizzazioni Sindacali.

Letto, confermato e sottoscritto.

Per l’Azienda Per le OO.SS.