Coin torna in nero nel trimestre

11/06/2004

        sezione: FINANZA E MERCATI
        data: 2004-06-11 – pag: 37
        autore:
        L’utile ante imposte raggiunge un milione – Balza il Mol, ma calano le vendite
        Coin torna in nero nel trimestre
        MILANO • Torna l’utile lordo, ma calano i ricavi del Gruppo Coin nel primo trimestre del 2004. Il Cda, riunitosi ieri a Venezia, ha approvato i risultati consolidati della relazione trimestrale al 30 aprile 2004: il Mol ammonta a 17,6 milioni di euro (rispetto a 1,7 milioni nello stesso periodo del 2003), mentre tornano in nero il risultato operativo e l’utile ante-imposte.
        Il risultato operativo, si legge in una nota, è positivo per 4,7 milioni (al 30 aprile 2003 si registrava una perdita di 14,2 milioni) e l’utile anteimposte raggiunge un utile di 1 milione di euro (un anno prima c’era un rosso di 23,2 milioni). Secondo la nota il miglioramento dei conti è legato alla decisione di uscire dal mercato tedesco, avviata a ottobre 2003 e completata nei giorni scorsi.
        Le vendite a livello consolidato sono scese a 248,3 milioni (dai 308,1 milioni del 2003, dato che includeva 48,4 milioni di vendite realizzate in Germania).
        Il calo, a perimetro omogeneo, è del 5,2 per cento. Quanto alla gestione finanziaria, l’indebitamento al 30 aprile 2004 è di 330 milioni e include debiti finanziari derivanti dall’accordo di restituzione a Kaufhalle dei 7• negozi in Germania per circa 74 milioni. Al 31 gennaio di quest’anno era di 133,7 milioni e al 30 aprile 2003 di 245,5 milioni. Il gruppo ha a disposizione linee di credito per 271 milioni, derivanti dall’accordo siglato con le banche ad agosto 2003, cui si aggiungono 48 milioni di nuove linee di credito, in scadenza a giugno 2004. Come prevede il piano di rientro, sono già stati restituiti 18 milioni e non sono previsti ritardi sul rimborso, al 30 giugno, dei residui 30 milioni.