Coin: piace l’aumento di capitale

11/09/2003



        Giovedí 11 Settembre 2003

        FINANZA E MERCATI
        DENARO&LETTERA


          Coin : Piace l’aumento di capitale


        MILANO – Il Gruppo Coin continua la volata e incassa un nuovo progresso superiore al 5% (+5,77% a 3,921 euro, dopo un massimo a 3,97 euro) che si aggiunge al +25,31% guadagnato nelle due precedenti sedute. In aumento anche i volumi.
        I forti rialzi precedono la presentazione del piano industriale e l’aumento di capitale che partirà il 15 settembre attraverso l’offerta in opzione di 66,59 milioni di azioni al prezzo di 1,2 euro ciascuna.
        I diritti d’opzione saranno esercitabili dal 15 settembre al 6 ottobre, come da annuncio pubblicato sul «Sole-24 Ore».
        L’aumento di capitale, per 79,9 milioni di euro complessivi, è finalizzato al ridimensionamento della presenza in Germania per rafforzare i marchi Coin e Oviesse in Italia. Inoltre, nell’annuncio, la società ricorda che il socio di maggioranza FinCoin si è impegnato a sottoscrivere fino a 12 milioni di azioni inoptate, specificando però che non c’è nessun soggetto che abbia preso l’impegno di sottoscrivere l’eventuale ulteriore inoptato, pari a 7,8 milioni di azioni. Alcuni operatori definiscono vantaggiose le condizioni alle quali si sottoscrive l’aumento.
        Il recente risveglio del titolo avviene però tardivamente: nell’anno borsistico in corso il disavanzo di Coin è stato del 36,24%.