Gruppo Coin, Carlo Pazolini, esito incontro 17/02/2014

Roma, 19 febbraio 2014

Testo Unitario


il 17 febbraio c.a. le Segreterie Nazionali di Fisascat, Filcams e Uiltucs hanno incontrato le Direzioni Aziendali di COIN S.p.A. e Pazolini per esperire la procedura art. 47 L.428/90 per l’affidamento in gestione di alcuni negozi COIN alla Società Carlo Pazolini addivenendo all’accordo allegato che ripercorre i medesimi contenuti del verbale sottoscritto lo scorso anno.


L’operazione avviata nell’estate scorsa con il primo affidamento di n. 19 negozi si concluderà entro il mese di marzo p.v. . A regime saranno n. 44 i negozi COIN in cui il reparto calzature sarà gestito dalla Società Pazolini.


Sul versante del personale i passaggi da COIN a Pazolini saranno complessivamente di n.20 lavoratori, di cui 7 previsti nell’accordo del 23.7.2013 e 13 dall’accordo odierno.


La Società Pazolini, la cui produzione di scarpe viene fatta per oltre 2/3 nelle Marche, ha confermato l’impegno di continuare ad investire in Italia, prevedendo, per fine 2014, un incremento dell’organico fino a 170 dipendenti, rispetto agli attuali 138, distribuiti fra 54 punti vendita ed il Centro Direzione di Civitanova Marche.

p. la Segreteria Filcams Cgil Nazionale
M. Grazia Gabrielli

All. 1

Coin Pazolini – Verbale di accordo 17-02-2014