Cna turismo diventa realtà

27/11/2002

ItaliaOggi (Turismo)
Numero
281, pag. 15 del 27/11/2002
Flavia Cima


È solo il primo passo per realizzare un sistema nazionale di rappresentanza.

Cna turismo diventa realtà

Al via l’iniziativa del comitato locale di La Spezia

Si è appena costituita Cna turismo di La Spezia. Al di là della novità sul piano locale, l’evento è fondamentale perché si è dato allo stesso tempo il via a un comitato operativo che già il 16/12, a Modena, elaborerà un progetto per inserire definitivamente il turismo nel sistema Cna su tutto il territorio nazionale.

Come spiega Gianfranco Damiano, presidente Cna della Spezia, che ha tenuto a battesimo Cna turismo, ´adesso si è aperta una stagione di lavoro per le varie Cna provinciali coinvolte nei settori turismo e commercio. La Cna turismo’, commenta Damiano, ´è l’espressione di una strategia d’insieme della Cna, per un completamento della rappresentanza di tutti i settori economici. Confindustria si è proposta fino a oggi come unico soggetto in grado di rappresentare il mondo dell’impresa e non solo della grande industria. Uno stereotipo’, aggiunge il presidente della Cna locale, ´al quale la nostra organizzazione contrappone la forza di una struttura sempre più capillare composta dalle pmi, nell’artigianato, commercio, servizi, agricoltura e adesso anche nel turismo’.

Anche Ivan Malavasi, presidente nazionale della Cna, ha sottolineato come ´non è sufficiente costituire la Cna turismo per avere il riconoscimento delle istituzioni. La conquista avviene in due fasi: diventando firmatari di contratti e, successivamente, componenti del Cnel (Consiglio nazionale dell’economia e del lavoro). Il riconoscimento’, precisa Malavasi, ´è forse più semplice sul territorio, tramite gli assessorati provinciali e regionali, che a volte usano queste realtà associative per facilitare la progettualità o in modo strumentale per attenuare o esasperare la conflittualità. Sono cinque anni che percorriamo questa strada’, ricorda Malavasi; ´prima con i metalmeccanici e poi nell’abbigliamento, dove siamo riusciti in pieno nel nostro intento. La nascita di Cna turismo va letta in questa chiave, con voci e spazi aperti all’interno dell’associazione, nell’ottica di un’articolazione della rappresentanza, che non deve mai diventare una frammentazione’.

L’evento è stato comunque accolto con entusiasmo dagli operatori turistici spezzini aderenti alla Cna, riuniti per il forum ´Turismo & dintorni’ organizzato dalla Cna della Spezia, per mettere in risalto le connessioni con i settori del commercio e dei servizi.