Club Med: i conti in rosso

14/12/2007
    venerdì 14 dicembre 2007

    Pagina 17 – Economia & Lavoro

      Club Med
      I conti in rosso

        Tornano in rosso i conti del Club Mediterranee che ha chiuso a ottobre il suo anno fiscale 2006/2007 con una perdita netta di 8 milioni di euro contro un utile di 5 milioni l’anno prima. Il risultato è inferiore alle attese dei mercati.

        L’utile operativo, su cui hanno pesato minori plusvalenze nel settore immobiliare rispetto all’anno prima, è crollato del 60% a 14 milioni di euro per un fatturato salito del 2,8% a 1,7 miliardi di euro.

        Il profitto operativo corrente relativo alle attività turistiche, che indica la redditività dei villaggi vacanze, ha invece registrato un aumento del 37% a 33 milioni, in linea con le attese delle analisti.

        L’utile operativo corrente del settore patrimoniale è invece crollato a 2 milioni dai 40 dell’anno prima a causa del rinvio del programma di cessione di muri legato alla crisi del subprime.

        Dopo l’annuncio dei risultati il titolo del leader mondiale dei villaggi vacanze ha ceduto l’1,41% a 43,24 euro.