Cit, vertice sul salvataggio tra le banche e Benedini

08/06/2005
    mercoledì 8 giugno 2005

    FINANZA E MERCATI – Pagina 33

    Cit, vertice sul salvataggio tra le banche e Benedini

    S. FI.

      MILANO • Si stringono i tempi per il salvataggio di Cit. Ieri, secondo quanto appreso dal Sole 24 Ore, si sarebbe svolto un vertice tra le banche e Benito Benedini. Le prime in qualità di istituti esposti verso la società e coinvolte nel piano di rilancio predisposto da Livolsi& Associati e Bain& Company. Il secondo nelle vesti del " cavaliere bianco" che da un mese ha mostrato interesse per il salvataggio. L’incontro avrebbe visto presenti i top manager delle banche e ne sarebbe emersa la necessità di capire come l’ex presidente Assolombarda intenda scendere in campo. Ormai il tempo per la compagnia turistica in dissesto sta quasi per scadere: il 27 giugno si terrà l’assemblea dei soci.

        Formalmente, per nominare il nuovo consiglio di amministrazione dopo le dimissioni dell’azionista di maggioranza Gianvittorio Gandolfi e di alcuni consiglieri, tra cui Arcangelo Taddeo, membro del comitato di garanzia. Ma appare chiaro che a quel punto la società dovrà presentarsi di fronte agli azionisti, a un anno dall’esplosione della crisi, con un’idea precisa sul proprio futuro.