Cisalpina Tours, esito incontro trattativa CIA 14/02/2020

Roma, 18 febbraio 2020

Testo unitario

Si è tenuto il 14 febbraio il previsto incontro con Cisalpina per il proseguo del confronto sulla contrattazione di secondo livello.

L’azienda ha dato delle prime aperture relativamente all’inserimento di miglioramenti normativi (conciliazione tempi vita lavoro, contrasto alle molestie, ferie solidali) ed economici (conferma delle maggiorazioni previste negli accordi sull’organizzazione del lavoro, misure di welfare fisso) oltre che sull’individuazione di un sistema incentivante (salario variabile) basato su parametri di redditività (EBITDA) e sul miglioramento delle prestazioni aziendali (es: riduzione errori nei servizi di biglietteria). Negativi invece i riscontri sull’introduzione dello smart working, per il quale ad oggi non esistono le condizioni tecniche.

Sulla copertura della reperibilità e sulla gestione dei periodi di picco, abbiamo invece chiesto di proseguire il confronto una volta chiarite le esigenze aziendali, in quanto è necessario individuare strumenti che siano durevoli nel tempo e non siano stridenti con gli accordi in vigore.

Il confronto è aggiornato al prossimo 26 marzo, ore 14.00, presso l’Unione Industriali di Torino.

p. la Filcams Cgil Nazionale

Luca De Zolt