Cisalpina, i ricavi salgono del 20%

28/01/2004

ItaliaOggi (Turismo)
Numero
023, pag. 14 del 28/1/2004


L’anno scorso raggiunta la cifra di 357 milioni.

Cisalpina, i ricavi salgono del 20%

Cisalpina tours ha chiuso il 2003 con un fatturato consolidato di 357,25 milioni di euro, in crescita del 20% rispetto all’anno precedente. Nel dettaglio, il settore turismo si è attestato a quota 104,79 milioni (+23,3%), mentre i ricavi dell’area business travel hanno raggiunto la cifra di 252,45 milioni (+18,5%). In forte aumento (+57%) le vendite dei prodotti in promozione, dei last minute e delle offerte speciali, contro un +9% dei prodotti da catalogo.

I vertici di Cisalpina hanno sottolineato che il 2003 non è stato un anno facile e gli strascichi si faranno sentire anche nei prossimi mesi: Sars, guerra, terrorismo e, infine, il caso Parmatour hanno imposto nuovi metodi di gestione e atteggiamenti più accorti. Nonostante le difficoltà, il t.o. fa presente che sono stati rispettati i piani di crescita. ´Si tratta di risultati importanti, da leggere proprio alla luce delle difficoltà incontrate dal settore nel corso dello scorso anno’, ha commentato Fabrizio Chianello, direttore marketing del gruppo. ´Abbiamo continuato la nostra strada, ampliando e consolidando il nostro network, che a oggi conta 170 punti vendita tra Vivere&Viaggiare e Cisalpina e, soprattutto, realizzando forti investimenti per migliorare le performance tecnologiche e la qualità dei servizi offerti ai clienti’.

Sul fronte tecnologico, Cisalpina ricorda il nuovo contact center e l’avvio di una gestione no paper delle richieste di servizio con un sistema di archiviazione ottica. Inoltre, per quanto riguarda le strutture, alla fine del 2003 è stato inaugurato Blu hotel, un quattro stelle alle porte di Torino.