Cisalfa Sport – esito incontro 9/05/2013

Roma, 10 maggio 2013

Oggetto: Cisalfa Sport – esito incontro 9 maggio

l’incontro in oggetto, era stato richiesto dalle OO.SS. in seguito ad alcune segnalazioni da parte dei territori, della chiusura di alcuni punti vendita, con il conseguente ricorso alla Cigs a livello regionale.
L’azienda ci ha illustrato la situazione in modo approfondito. Nel 2007 l’azienda era stata venduta dalla proprietà che l’aveva più o meno creata, al fondo di investimento “imprenditori associati”. La vecchia proprietà era rimasta nella compagine societaria con una partecipazione minoritaria. Nel corso di questi ultimi anni sono stati accumulati debiti con le banche per circa 200mln euro. Ad inizio del 2012 Cisalfa Sport è rientrata è stata riacquisita dal vecchio imprenditore. Nel corso dello scorso anno si è proceduto ad una complessa trattativa con le banche al fine di raggiungere un accordo sulla ristrutturazione del debito. L’accordo è stato raggiunto alla fine dello scorso anno e registrato in tribunale.
L’accordo, che vi inviamo in allegato, prevede un rientro del debito nel corso dei prossimi 10 anni, accompagnato da una ristrutturazione importante, sia per quanto riguarda il modello di business, sia per quanto attiene i costi. Per quanto riguarda il secondo aspetto, quello che evidentemente ci tocca più da vicino nell’immediato, non si è ancora entrati nel dettaglio, ma si è discusso sul tipo di approccio e sul metodo.
L’azienda intende attivare un percorso di Cigs a livello nazionale, per raffrontare sia le chiusure dei punti vendita, di cui ancora non sappiamo il dettaglio, sia la riduzione dei costi. In questo ambito vi saranno possibili ricollocazioni sia in nuovi punti vendita di più piccole dimensioni, a fronte di alcune chiusure, sia in altri punti vendita limitrofi. Il percorso, per ora tracciato in modo molto sommario, sarà affrontato in una trattativa nazionale che dovrà prevedere il demando ai territori per l’attuazione nello specifico.
Il primo incontro si terrà il giorno 31 maggio, alle ore 12. Presso la sede dell’azienda. Via Boccea 496, in Roma.
Abbiamo chiesto che nel frattempo ci venga inviato il dettaglio della composizione del personale. Data l’importanza dell’incontro, si raccomanda la puntualità e la partecipazione.


p. la Filcams Cgil Nazionale
Sabina Bigazzi