Cisalfa rilancia capitali freschi contro la crisi

13/04/2005

    SUPPLEMENTO AFFARI & FINANZA
    di lunedi 11 Aprile 2005
    pagina 33

    Cisalfa rilancia capitali freschi contro la crisi

      Cisalfa vara il suo nuovo corso ricapitalizzando. Il gruppo specializzato in distribuzione di articoli per lo sport a fronte di una contrazione dei consumi ormai cronica sta prefigurando nuove coordinate strategiche per sostenere il suo sviluppo futuro. La società, che oggi annovera 155 negozi e oltre 2500 dipendenti, e ha rilevato lo scorso ottobre i 18 punti vendita a insegna Longoni Sport ha infatti deliberato un aumento di capitale che dovrebbe portarlo, attraverso diverse fasi, a un totale di 53,5 milioni di euro.

      Come fanno sapere dall’azienda, parallelamente all’operazione patrimoniale, è in programma un riposizionamento della Longoni Sport i cui punti vendita, dopo i disagi iniziali, sono tornati a regime mentre a oggi la rotazione del magazzino del gruppo è aumentata di oltre il 30%, ottimizzando la fornitura e riducendo al minimo le scorte di magazzino.

      Entro la fine del mese inoltre è in cantiere l’apertura di tre nuovi punti vendita in location strategiche, a Lecco, a Sarzana e Cagliari cui saranno presto affiancati altri. Nel 2004 Cisalfa ha complessivamente messo a segno un turnover pari a 400 milioni di euro con la prospettiva di raggiungere nel 2005 i 500 milioni di giro d’affari, grazie anche all’incremento del fatturato di Longoni Sport.

      (e.m.a.)