Circolare Inps 25-05-2001, n. 116

I.N.P.S. (Istituto nazionale della previdenza sociale)
Circ. 25-5-2001 n. 116
Trattamento di integrazione salariale straordinaria. Termine per la richiesta di rimborso ex art. 12 del D.P.R. 10 giugno 2000, n. 218.
Emanata dall’Istituto nazionale della previdenza sociale, Direzione centrale prestazioni a sostegno del reddito.

In ottemperanza alle disposizioni contenute nell’art. 12 del D.P.R. 10 giugno 2000, n. 218, recante norme per la semplificazione delle istruttorie delle istanze di concessione della Cassa integrazione guadagni straordinaria, il Consiglio di amministrazione, nella seduta del 10 aprile 2001, ha deliberato quanto segue.

La richiesta delle somme anticipate dal datore di lavoro a titolo di integrazione salariale straordinaria va presentata entro il termine ordinatorio di sei mesi:

- a decorrere dalla fine del periodo di paga in corso alla scadenza del periodo concesso, ove la pubblicazione del decreto di concessione del trattamento straordinario di integrazione salariale sulla Gazzetta Ufficiale avvenga prima della predetta scadenza;

- dal termine del periodo di paga in corso alla data di pubblicazione del provvedimento stesso, se il periodo concesso è già esaurito alla data della pubblicazione del relativo provvedimento.

Il Direttore generale

Trizzino