Cir Food, Pellegrini, Elior Ristorazione, Compass Group Italia, esito incontro 28/09/2015

Roma 29.09.2015

Nella giornata del 28. u.s. si è svolto il previsto incontro con le Società Cir Food Soc Coop.; Pellegrini S.p.a; Elior Ristorazione S.p.a. e Compass Group Italia S.p.a. e le Segreterie di Filcams – Fisascat – Uiltucs, in applicazione di quanto disposto dal CCNL di categoria in materia di cambio d’appalto riguardante il servizio di ristorazione sedi Enel Lotto Sud e Nord.
Durante la riunione e dopo aver esaminato gli elenchi forniti dalle società uscenti, le società subentranti, nello specifico Compass Group Italia S.p.a. per l’area Nord e Elior Ristorazione S.p.a. per l’area sud, rispettivamente hanno dichiarato la loro indisponibilità ad garantire i livelli occupazionali di tutto il personale presente sull’appalto, escludendo dal passaggio le figure “apicali”. Da parte delle OO.SS. è stato più volte evidenziato che il personale presente oggi sugli impianti è quello riveniente dai precedenti appalti e che quindi avevano diritto alla conservazione del posto di lavoro. Le posizioni sostenute dalle società subentranti sono per noi del tutto infondate e immotivate ed inaccettabili, anche in ragione di differenti soluzioni proposte a seconda delle diverse sedi.
Pertanto non è stato possibile raggiungere nessun tipo d’accordo con le società che a partire dal 01 ottobre 2015 dovranno assumere il servizio di ristorazione, vi chiediamo, nonostante i tempi brevissimi di convocare le rispettive società presso le Direzioni Provinciali del Lavoro per il proseguo della vertenza.
Inolte come OO.SS. abbiamo chiesto alla direzione dell’Enel S.p.a., ove possibile, la sospensione della partenza del servizio e di convocare un urgente incontro per discutere di tutto quanto sopra.

p.la Filcams Cgil Nazionale
Giovanni Dalò