Documenti di settore

Cineca, esito incontro 30/05/2017

Roma, 8 giugno 2017

Testo Unitario

Lo scorso 30 maggio presso la sede di Unindustria Bologna si è tenuto il secondo incontro con il Consorzio Cineca finalizzato alla disamina delle loro attività ai fini di una valutazione complessiva ai sensi della L. 146/90.

Preliminarmente la dott.ssa Serena Borelli, Responsabile Risorse umane ha riferito sinteticamente rispetto alla riunione del c.d. "Tavolo interministeriale" avvenuta il 18.5 u.s. ove non è stato formulato alcun pronunciamento in merito ai quesiti posti in tema di contrattazione.
E’ stata riportata altresì in seno ministeriale, la richiesta formale delle OOSS rispetto a una proroga dei termini della disdetta del CIA e a cui oggi, non vi è ancora alcuna risposta da parte di CINECA.

CINECA ha altresì inviato nell’imminenza della riunione, un proprio schema riepilogativo dei servizi minimi essenziali suddiviso nelle seguenti Business Unit:

- Sanità, Servizi per la Sanità
- Sanità, Policlinico Umberto I
- Ufficio tecnico
- Università e IT&DP
- MIUR

richiedendo un contingente minimo di 281 persone totali.

Il prospetto è stato oggetto di discussione tra le parti e confutato dalle OOSS e dalle rappresentanze sindacali, in quanto non aderente alle effettive necessità tali da garantire il presidio minimo di attività e si presenta assolutamente ridondante.

Si è definita un’ulteriore appuntamento, a Bologna, stessa sede in Via San Domenico 4 il prossimo 28 giugno, alle ore 10:00, dove la parte sindacale illustrerà una propria proposta, che sarà successivamente formalizzata.

Si è concordato, tra le OO.SS. e le rappresentanze, a livello unitario di avviare le assemblee di informazione dei lavoratori e lavoratrici nei diversi territori.

p. la Filcams Cgil Nazionale
Massimo Mensi