CIGS: Presentazione della domanda

L’azienda presenta la domanda, (art. 7 L. 164/75, artt. 3 e 4 c.1 D.P.R.218/2000, Circ. Min. Lav. 8 ottobre 2004 n.38) corredata dalla documentazione richiesta, entro 25 giorni dalla fine del periodo di paga in corso al termine della settimana in cui ha avuto inizio la sospensione o la riduzione dell’orario di lavoro. In caso di presentazione tardiva, l’eventuale trattamento di CIGS decorre dalla settimana anteriore la data di presentazione della domanda stessa.
Il termine di presentazione della domanda di cui sopra, si applica anche in caso di proroghe.
I predetti termini non valgono qualora l’azienda sia in amministrazione straordinaria o soggetta a procedure concorsuali.

Vai alla guida sulla CIGS