CIGS: Computo numero dipendenti

Ai fini del calcolo del numero dei dipendenti per rientrare nei requisiti occupazionali, vanno computati tutti i lavoratori di qualunque qualifica, compreso gli apprendisti** (anche se non ne possono beneficiare), i lavoratori part-time (in proporzione all’orario di lavoro svolto rapportato al lavoratore a tempo pieno a cui devono essere aggiunte le ore di supplementare) e i lavoratori a chiamata (in proporzione alle ore prestate), i dirigenti, i lavoratori a domicilio, i contratti a termine purchè non siano stagionali. Il lavoratore assente, ancorché non retribuito (per esempio per aspettativa non retribuita), è escluso dal computo solamente se sostituito (nel qual caso, ovviamente, sarà computato il lavoratore assunto in sua vece).

**ATTENZIONE poiché per le imprese commerciali, NON si computano gli apprendisti e i contratti d’inserimento/reinserimento. (art. 20 della L. n. 223/1991, circ. INPS n. 211/1991)

Vai alla guida sulla CIGS