Chieti. Il prefetto avvia la trattativa sul contratto dei vigilantes

11/10/2002

giovedì 10 ottobre 2002    



 CHIETI CRONACA





 

EVITATO LO SCONTRO
Il prefetto avvia la trattativa
sul contratto dei vigilantes

CHIETI. E’ stato necessario l’intervento del prefetto per indurre i titolari delle società di vigilanza privata ad avviare le trattative per il contratto integrativo provinciale di lavoro delle guardie giurate. Il primo incontro c’è stato ieri dopo che il prefetto, Aldo Vaccaro, era stato sollecitato a intervenire dal direttore provinciale del lavoro.
Al tavolo delle trattative i sindacalisti e tutti i legali rappresentanti degli istituti di vigilanza che si sono aggiornati al 22 ottobre, sempre in prefettura, per proseguire la trattativa. In precedenza nella sede della direzione provinciale del lavoro non era stato possibile avviare il confronto in quanto all’incontro si erano presentati i sindacalisti delle guardie giurate e pochi rappresentanti degli istituti.
Non era rimasto che chiedere l’intervento del prefetto, prima che i sindacalisti promuovessero le azioni di lotta annunciate dopo aver constatato la paralisi della trattativa per un contratto integrativo che manca da otto anni.