Chef Express – Esito incontro del 25 giugno 2009

                              Roma, 3 luglio 2009

                              Alle Filcams – CGIL
                              Regionali e Territoriali interessate

                              Loro Sedi

TESTO UNITARIO

Oggetto: Chef Express – esito incontro 25 giugno 2009

Il giorno 25 giugno scorso si è tenuto a Bologna il previsto incontro con la Direzione di Chef Express SpA per discutere la richiesta aziendale di Cassa Integrazione Straordinaria, formalizzata alle OO.SS. con comunicazione del 16.6.2009 (che alleghiamo).

Chef Express ha dichiarato che, nonostante la delicatezza dell’attuale fase caratterizzata dalla crisi economica generale, intende continuare un percorso di crescita e sviluppo.

Il programma dell’azienda prevede la ristrutturazione di diversi punti vendita autostradali, alcuni dei quali in rifacimento totale, a partire dalla seconda metà del 2009 e nel corso del 2010.

Tenuto conto che Chef Express versa il contributo di finanziamento della CIGS, abbiamo concordato l’utilizzo della Cassa Integrazione Straordinaria per i lavoratori dei locali interessati alle ristrutturazioni.

La CIGS, che avrà la durata di 12 mesi a partire dal 1.7.2009, sarà ove possibile a rotazione; l’azienda anticiperà il pagamento dell’integrazione salariale per i primi tre mesi, successivamente saranno definite modalità di sostegno ai lavoratori durante il periodo di CIGS inoltre, l’azienda in questo periodo attiverà percorsi di carattere formativo.

Chef Express avvierà ora la richiesta di CIGS al Ministero del Lavoro, che provvederà a convocare le parti per completare la procedura.

Cordiali saluti.

p. La Filcams CGIL Nazionale
(Gabriele Guglielmi )
All 2:

lettera del 16 giugno 2009

Verbale Incontro del 25 giugno 2009