CGIL, CISL, UIL, 22 E 24 LUGLIO MOBILITAZIONE PER LA CASSA INTEGRAZIONE IN DEROGA

17/07/2014

17 luglio 2014

CGIL, CISL, UIL, 22 e 24 luglio mobilitazione per la cassa integrazione in deroga

Due giornate di mobilitazione, promosse da CGIL, CISL e UIL per il prossimo 22 e 24 luglio per sollecitare al Governo il rifinanziamento della cassa integrazione in deroga. Appuntamento a Roma in Piazza Montecitorio, dove è prevista la partecipazione dei Segretari Generali, Susanna Camusso, Raffaele Bonanni e Luigi Angeletti.

Per i sindacati “migliaia di lavoratrici e lavoratori rischiano di rimanere senza lavoro e senza alcun sostegno a causa dell’indifferenza del Governo”. “Per questo – proseguono – è indispensabile una azione di forte mobilitazione del sindacato e delle sue strutture per sbloccare una situazione ormai divenuta insostenibile”.

Il presidio del 22 luglio, si svolgerà in Piazza Montecitorio dalle ore 9 alle 14 e riguarderà le regioni del Nord Italia (Piemonte, Lombardia, Liguria, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Valle d’Aosta, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Umbria). Il presidio del 24 luglio, sempre dalle ore 9 alle 14, riguarderà le restanti regioni del Centro, del Sud e delle isole (Lazio, Abruzzo, Campania, Puglia, Calabria, Basilicata, Molise, Sicilia, Sardegna).