Documenti di settore

Ceva Logistics, esito incontro procedura mobilità 05/07/2018

Roma 06/07/2018

Il 05 luglio c/o Unindustria Roma, Filcams, Fisascat e Uiltucs hanno svolto il primo incontro sindacale per la procedura in oggetto che interessa 26 unità nei servizi di guardiani e portierato.
L’azienda, Ceva Logistics Italia srl, ci comunica che ad oggi, dei 26 interessati alla procedura in oggetto, sono usciti 13 lavoratori usufruendo della procedura volontaria aperta a gennaio 2018, ossia sono usciti volontariamente con l’incentivo di 19 mensilità nette.Dei restanti 13, afferenti al CCNL del terziario, vi sono soltanto 2 lavoratori ed occupati nel territorio romano.
L’azienda precisa che la procedura volontaria di gennaio 2018 è ancora utilizzabile anche da questi lavoratori (ad oggi potrebbero usufruire ancora di un incentivo all’esodo, ma ridotto a 10 mensilità nette) ed ha anche precisato che, essendo questo servizio (di guardiania e portierato) un servizio che non gestiranno più internamente, si potrebbe verificare di favorire il loro ingresso presso Sicuritalia, l’azienda che segue ad oggi il servizio, e che si è dichiarata disponibile.Come
Filcams, Fisascat e Uiltucs abbiamo chiesto all’azienda che coprisse le differenze retributive alle quali andranno incontro tali lavoratori nel momento dell’accettazione di questi ad entrare in Sicuritalia e di poter valutare un incentivo superiore alle 10 mensilità nette ad oggi sul tavolo.
Non trovando però grande seguito, abbiamo chiesto di continuare la fase sindacale per cercare soluzioni equilibrate per i 2 lavoratori coinvolti. Nello specifico, al territorio interessato, chiediamo di contattare i lavoratori e comprendere le loro posizioni.
Il confronto sindacale continuerà in data 24 luglio 2018 ore 10.00 sempre c/o Unindustria via Andrea Noale,206-Roma.

p. la Filcams Cgil Nazionale
Vanessa Caccerini