CESENA SCIOPERO LAVORATORI DELL’ASSOCIAZIONE CONFESERCENTI

10/12/2010

10 dicembre 2010

Cesena sciopero lavoratori dell’Associazione Confesercenti

Adesione totale degli impiegati dell’Associazione Confersercenti Cesenate, coinvolti nella vertenza contrattuale, nella prima delle due giornate di sciopero proclamate, contro la disdetta del contratto e a sostegno delle proposte sindacali.
Nella mattina del 9 dicembre si è tenuto il presidio delle lavoratrici e dei lavoratori dell’associazione cesenate dei commercianti.
venerdì 10 dicembre, altra astensione dal lavoro per l’intera giornata, per esprimere la totale contrarietà alle posizioni espresse dalla presidenza e dalla direzione.

“Con queste giornate di sciopero” affermano le organizzazioni sindacali territoriali in una nota “si vuole contrastare la posizione della direzione di Confesercenti che sceglie la strada più semplice per contenere i costi, mettendo in contrapposizione la riduzione degli stipendi, al non aumento delle quote associative ai propri soci, e si respinge l’affermazione che siano state fatte proposte “da non buttare” come affermato in questi giorni sulla stampa locale, da parte dell’associazione.

“Si conferma la nostra disponibilità al confronto” concludono “ma ad un confronto che sia libero dal ricatto della disdetta del contratto, e tenga conto di quanto proposto dalla delegazione sindacale.”
La totale partecipazione allo sciopero è la dimostrazione della massima compattezza dei dipendenti a sostegno delle proposte avanzate dai sindacati nella trattativa, se queste due giornate di sciopero non produrranno effetti le iniziative proseguiranno nelle prossime settimane.