Comunicati Stampa

Centro Commerciale Le Gru, è sciopero contro le aperture serali

16/12/2015

La Filcams Cgil di Torino ha dichiarato lo sciopero di tutti i settori e di tutte le aziende operanti all’interno del centro commerciale Le Gru – compresi i servizi di vigilanza e di pulizia della galleria – contro la decisione della Direzione del Centro Commerciale di ampliare il nastro orario di apertura fino alle ore 24, dal 18 al 23 dicembre in occasione delle feste natalizie.

“Riteniamo che lo sciopero sia anche uno strumento di tutela delle condizioni delle lavoratrici e dei lavoratori” afferma in una nota la Filcams Cgil di Torino, “l’apertura notturna di un intero centro commerciale, come il sito de Le Gru, peggiora oggettivamente le condizioni di ciascuno degli addetti, primariamente per motivi economici e contrattuali e soprattutto perché riduce la possibilità di conciliare i tempi di vita e di lavoro cui le lavoratrici e i lavoratori hanno diritto. Inoltre si aggiunge un aggravio anche per quanto concerne il benessere e la tutela della salute e della sicurezza delle lavoratrici e dei lavoratori del sito.”

Il tema principale della tutela si innesta in un contesto di sviluppo basato soltanto sulla deregolamentazione del settore del commercio e sulla logica da “acquisto compulsivo”.

Le lavoratrici e i lavoratori pertanto potranno astenersi dalla prestazione lavorativa a partire dalle 22 di ciascuno dei giorni di apertura prolungata del centro commerciale.