CCNL Turismo e dell’Industria Turistica, avvio contrattazione di II^ livello

Oggetto:CCNL Turismo e dell’industria turistica – Avvio contrattazione di secondo livello, invio piattaforme Unitarie

Roma, 23 dicembre 2010

TESTO UNITARIO

con il rinnovo del CCNL del Turismo del 20 febbraio 2010 e dell’Industria Turistica del 9 luglio 2010 le Parti, nel condividere la volontà di dare piena attuazione e favorire la contrattazione di secondo livello hanno introdotto il principio che a decorrere dal 1 gennaio 2011 si dia avvio alla contrattazione nel rispetto di quanto previsto dalla Contrattazione Nazionale, definendo piattaforme per singoli comparti che lo compongono.

Va da sé che laddove vi sia un accordo territoriale od aziendale, ove la durata sia stata fissata oltre il 1 gennaio 2011, per lo stesso si provvederà ad inviare la richiesta di rinnovo alla sua naturale scadenza.

Vi ricordiamo che per fare scattare l’erogazione dell’elemento di garanzia per quei lavoratori ai quali viene applicato esclusivamente il minimale contrattuale, è vincolante inviare una richiesta di attivazione del negoziato per la contrattazione di secondo livello a tutte le controparti ed ai livelli già previsti specificatamente dal contratto.

In merito ai contenuti delle piattaforme, riteniamo che la semplice richiesta di avvio del negoziato di secondo livello sulla base di quanto previsto in materia dal CCNL costituisce un valido terreno di confronto negoziale.

Alla luce di quanto sopra e vista l’importanza che riveste la contrattazione di secondo livello nei nostri settori, vi indichiamo a concordare unitariamente a livello Territoriale metodi e contenuti delle Piattaforme, per poi inviarle alle Aziende interessate oltre che alle Federazioni stipulanti il CCNL a livello Confederale Imprenditoriale Territoriale di riferimento (Confcommercio/ASCOM; Confesercenti; Confindustria) e per conoscenza alle Federazioni Nazionali segnalandoci così l’avvio del negoziato

Rimanendo a disposizioni per eventuali interventi in riunioni o coordinamenti unitari inviamo cordiali saluti.

p. La Filcams CGIL Nazionale
Lucia Anile