CCNL Industria Turistica, esito incontro 03/07/2015

Roma, 6 luglio 2015

Il 3 luglio scorso presso la sede di Confindustria Nazionale è proseguita la trattativa per il rinnovo del CCNL dell’Industria Turistica scaduto il 30 aprile 2013. Gran parte della giornata è stata impiegata a trovare una difficile sintesi sulla partita salariale legata a decorrenza e durata del nuovo accordo.

Le OOSS hanno tentato di costruire una proposta che tenesse assieme diversi fattori (aumento di 88 euro a regime, decorrenza degli aumenti in grado di sviluppare un montante possibilmente superiore o comunque non inferiore a quello erogato per effetto del rinnovo con Federalberghi, una soluzione sostenibile rispetto al recupero del differenziale economico fra i due salari).

Confindustria ha manifestato grande difficoltà a sposare una ipotesi di lavoro che prevedesse una scadenza a luglio 2017 e che concentrasse tranches di erogazione "pesanti" sul 2015.

Nonostante la nostra disponibilità a ricercare ulteriori margini di mediazione, ha chiesto un rinvio per poter consultare nuovamente i propri associati.

Sulla delicata partita del mercato del lavoro non si è entrati approfonditamente nel merito, mentre su altri temi che sono stati oggetto di questo lungo negoziato si sono prodotti testi pressoché definitivi.

Il prossimo incontro, sempre alla presenza dei Segretari Generali, si terrà a Roma venerdì 17 luglio alle ore 9.30.

p. la Segreteria Filcams Nazionale

Cristian Sesena