Category Archives: UNI EUROPA – ICTS

UNI Europa ICTS meeting dates in 2012

- 6 March 2012: ICTS steering committee, Brussels (tbc)
- 27 March 2012: Telecom Social Dialogue Working Group, Brussels
- 12 June 2012: Telecom Social Dialogue Working Group, Brussels
- 28 June 2012: ICTS steering committee, Brussels (tbc)
- 24 September 2012: Telecom Social Dialogue Plenary Meeting, Brussels
- 25 October 2012: ICTS Plenary Committee, Brussels (tbc)
- 13 November 2012: Telecom Social Dialogue Working Group, Brussels

Si e’ tenuto il 26 settembre 2011 l’Ultimo meeting del progetto per il Social dialogue nel settore IT, meeting di follow up alla presenza di Guido Schwarz, funzionario della commissione incaricato di seguire il percorso ed i risultati progettuali.
I Documenti finali saranno firmati formalmente da pin SME e uni Europa ed Inviati agli stakeholders, commissione e parlamento europeo.
Di strategica importanza la diffusione dei risultati per ottenere la visibilità e sollecitare l’interessamento della commissione per un futuro sviluppo degli outcomes. La stessa Commissione si e’ resa disponibile anche alla diffusione diretta dei risultati ottenuti.
I documenti finali suoi quali le parti hanno trovato l’accordo definitivo sono quattro e precisamente:
1. Gender balance in the ict sector
2. Mobility of the it workforce
3. Intellectual property (ACTA and software patents)
4. E-skills
I partecipanti in un giro di interventi come report alla Commissione si sono dichiarati soddisfatti del lavoro svolto e hanno dichiarato la loro disponibilita’a proseguire nell’importante percorso che può portare alla creazione del dialogo sociale nel settore It; la filcams ha espresso la stessa posizione.
La Commissione ha espresso soddisfazione rispetto al percorso del progetto oltre a ricordare alle parti come il dialogo sociale sia di importanza fondamentale nella politica dell’Unione facendo riferimento all’articolo 154 del trattato sul funzionamento dell’Unione Europea.

A cura di Gianluca Iacoangeli

Documenti sottoscritti il 26 settembre 2011 dal Presidente PIN SME (Piccole e Medie Imprese del settore Information Tecnology) e dalla Presidente di UNI Europa ICTS.

"Nelle date del 16 e 17 maggio 2011 si sono tenuti gli ulteriori incontri relativi al progetto Europeo di creazione del dialogo sociale Europeo settoriale per il terziario avanzato ed i servizi IT. La sede scelta da UNI Europa ICTS e’ stata Madrid dove nella giornata del 16 maggio, le parti sindacali e datoriali si sono riunite separatamente per definire gli emendamenti sui 4 temi all’ordine del giorno da rendere approvati mediante accordo tra Sindacati e Pin SME’s per poi essere presentati alla Commissione Europea. La delegazione sindacale si e’ riunita presso gli uffici di Commisiones Obreras di Madrid. I 4 testi riferiti a E_Skills, Mobility, Gender balance e ACTA, sono stati affrontati dal gruppo di lavoro ed emendati in vista della riunione in plenaria del 17 maggio la quale ha visto l’approvazione del gruppo al completo delle tracce sulle quali si sono trovati buoni punti di condivisione. Per il 26 settembre 2011 e’ previsto il meeting conclusivo e di follow-up che sara’ tenuto a Bruxelles, sede UNI a meno che nei prossimi incontri con la Commissione, anche alla luce del buon lavoro svolto finora, non si decida di approfondire meglio la preparazione di questo importante istituto per mezzo di una proroga dei tempi di realizzazione."

Gianluca Iacoangeli

Hanno avuto luogo nei giorni del 4 e 5 aprile 2011 a Vienna gli incontri relativi al progetto di creazione del Dialogo Sociale per il settore IT (information and communication) al quale la Filcams partecipa come partner e componente del gruppo direttivo. Il 4 aprile presso la sede del sindacato austriaco GPA-djp, la riunione dedicata ai soggetti sindacali ha dato gli spunti e dettato le riflessioni per la composizione dei temi da trattare nel meeting del 5 aprile tenutosi presso la Camera di Commercio di Vienna. In tale occasione le parti si sono profondamente confrontate sulle relative necessita’ ma sempre tenendo a vista lo stesso orizzonte che e’ quello del risultato finale da conseguire unitariamente. Nel corso della riunione sono emersi molti elementi di diversita’ e casi di studio che sono utili per ragionare su temi di stretta attualita’ come ad esempio il tema della rappresentanza e dell’applicazione erga omnes delle norme contenute nei contratti collettivi. Uni Europa per i lavoratori e Pin SME in rappresentanza delle piccole e medie imprese europee, hanno condotto i lavori terminati alla fine della giornata del 5 aprile 2011 con la definizione dei risultati dei lavori di gruppo; l’appuntamento e’ ora fissato per il 16 e 17 maggio a Madrid dove, con tutta probabilita’, verra’ discussa la bozza di un documento riassuntivo delle prospettive e del lavoro progettuale che sara’ poi consegnato alla Commissione a fine anno; il momento decisivo nel quale la stessa Commissione Europea sara’ chiamata alla valutazione di proseguire sulla strada della creazione dello strumento di Dialogo non ancora presente sullo scenario europeo.

Gianluca Iacoangeli

Meeting di preparazione dello Steering Commitee
15 February 2011, Bruxelles

Si tiene oggi, 15 febbraio 2011, a Bruxelles presso la sede di UNI Europa, il primo meeting di preparazione del progetto finanziato dalla Commissione Europea promosso da UNI Europa settore ICTS e Pin-Sme’s, l’associazione europea delle piccole e medie imprese del settore IT.

Il neonato progetto europeo, approvato alla fine del 2010, ha come risultato auspicato quello della realizzazione del dialogo sociale del settore ICT, ancora non specificamente presente nella dinamica europea se pur interessi circa 750000 imprese nel territorio dell’Unione che si dichiarano pronte ad investire ed a creare occupazione di livello, occupazione ad oggi composta da centinaia di migliaia di lavoratori .

La Filcams CGIL, insieme ad altre organizzazioni sindacali e ad associazioni di rappresentanza delle imprese di livello nazionale e provenienti da diversi paesi tra cui l’italiana CNA,  è presente al meeting quale componente dello Steering Commitee  in quanto supporta, fin dalla nascita, il progetto europeo finanziato dalla Commissione ritenendone assolutamente valide e condivisibili le finalità.

Il settore ICT, in forte ed inarrestabile evoluzione, viene concepito da oggi come meritevole di un tipo di considerazione dedicata. Con l’aiuto e la disponibilità delle parti sociali e delle politiche europee si gettano le basi a sviluppi che andranno sicuramente tenuti in considerazione anche nelle dinamiche produttive e del mercato del lavoro di ogni paese europeo.

E’ presente  il dott. Guido Schwarz, delegato della Commissione Europea a seguire l’evoluzione progettuale; nel corso della sua presentazione è stato sottolineato, a nome della Commissione Europea, quanto sia elevata la spinta motivazionale che ha portato al supporto finanziario Europeo di questo progetto nonchè le alte aspettative dell’Unione del giusto esito del percorso che comincia oggi.

Vengono, infine, decise e confermate oggi le ulteriori date di riunione che serviranno al progresso del progetto e delle quali, insieme ai contenuti, verrà data pronta informazione.

Gianluca Iacoangeli
Filcams CGIL Pomezia

Dear colleagues,

for your information, the European Commission has now confirmed the meeting dates for the telecom social dialogue in 2011. The meetings are planned as follows:

- Wednesday 6 April (SDC working group)
- Tuesday 7 June (SDC working group)
- Monday 19 September (SDC plenary)
- Tuesday 22 November (SDC working group)

Further information on the meetings’ agendas will be provided closer to the events.

With best regards
Birte Dedden
Policy Officer

U N I europa
rue de l’Hôpital 31
1000 Bruxelles
Belgium
Tel: +32 2 234 56 55
Fax: +32 2 235 08 70
birte.dedden@uniglobalunion.org
www.uni-europa.org