Category Archives: CAMPAGNA Studi Professionali 2012

15 marzo 2013

Professioni: Cgil, 19 marzo iniziativa ‘Costruiamo la trattativa!’ della campagna ‘conilcontratto.it’
Promosso da sindacato e associazione praticanti, tirocinanti, collaboratori a partita iva e a progetto, a Roma in via Goito 35/b alle 14

“Costruiamo la trattativa!”. È questo il titolo dell’iniziativa in programma martedì 19 marzo e promossa dalla campagna nazionale “conilcontratto.it” costituita dalla Filcams Cgil, dal Nidil Cgil, dai “Giovani NON + disposti a tutto” della Cgil Nazionale insieme all’associazione di praticanti “Sesto Piano” e all’associazione di architetti e ingegneri “Iva sei partita”.

Per la prima volta si promuove un incontro nazionale – che si terrà a Roma presso il circolo Arci Centofiori in via Goito 35/b dalle ore 14 – dei praticanti, tirocinanti, collaboratori a partita iva e a progetto che quotidianamente mandano avanti gli studi professionali. Ma soprattutto sarà un appuntamento importante per fare il punto sullo stato della trattativa con Confprofessioni, nell’ambito della gestione del contratto nazionale degli Studi Professionali, volta a regolamentare l’utilizzo di queste figure e a stabilirne compenso e diritti. All’iniziativa, aperta a tutti i praticanti, i tirocinanti, le partite Iva, i collaboratori degli studi professionali e gli studenti, interverranno, tra gli altri, il segretario generale della Filcams Cgil, Franco Martini, e il segretario confederale della Cgil, Elena Lattuada.

24 settembre 2012

Filcams Cgil Sicilia Festa Regionale Del Tesseramento

La tre giorni siciliana dedicata alla FESTA REGIONALE DEL TESSERAMENTO che si è svolta a Ibla (RG) dal 20 al 22 settembre, si è conclusa con l’impegno a promuovere una piattaforma sulla Gdo in Sicilia e un progetto interprovinciale sull’immigrazione che riguarderà le province maggiormente interessate al fenomeno, vale a dire Ragusa, Trapani ed Agrigento.
Hanno partecipato all’iniziativa, il Segretario generale Filcams Cgil Franco Martini, il Presidente del Comitato Direttivo Andrea Montagni, il Responsabile Filcams Nazionale del Settore Studi Professionali, Danilo Lelli , oltre a Mariella Maggio, Segretaria generale Cgil Sicilia e Giovanni Avola, Segretario generale della CGIL ragusana, insieme a tutte le strutture Filcams siciliane. Il workshop conclusivo dedicato al contratto degli Studi Professionali ha avviato il progetto " Con il contratto negli Studi Professionali " coinvolgendo nella discussione giovani studenti e praticanti provenienti da tutte le province. " Lo straordinario risultato raggiunto in termini di partecipazione e di progettualità espressa nei dibattiti " – dichiarano Monica Genovese e Salvatore Tavolino, rispettivamente segretari generali Filcams Cgil Regionale e Filcams Cgil Ragusa – " premiano gli sforzi compiuti in termini organizzativi e testimoniano come questa Regione e questa categoria abbiano una grande capacità propositiva su tematiche non solo categoriali ma anche confederali e che la Sicilia può dare un contributo al dibattito nazionale sulle principali questioni che riguardano lo sviluppo del Mezzogiorno".

17 maggio 2012

Con il contratto fermiamo la svendita

Oggi giovedì 17 maggio è stata lanciata la campagna conilcontratto.it promossa da Filcams Cgil, Nidil Cgil e la campagna Giovani NON+ disposti a tutto Cgil, insieme ad alcune associazioni di giovani professionisti, Iva sei Partita e VI Piano, e associazioni studentesche. Si tratta di un’iniziativa rivolta a praticanti, tirocinanti, collaboratori a partita iva e a progetto che ha l’obiettivo di portare la loro voce sul tavolo della Contrattazione Collettiva Nazionale e sperimentare nuovi modi di fare rappresentanza.

La Campagna è stata lanciata con l’iniziativa: “Il pullman dei diritti”: un autobus, appositamente attrezzato, ha attraversato le vie di Roma per incontrare studenti, praticanti, collaboratori e partite Iva; facendo sosta in alcuni punti simbolici per i soggetti interessati dalla campagna: l’università La Sapienza di Roma, Piazza Cola di Rienzo e il Tribunale.

“Un’iniziativa innovativa” come ha affermato durante la conferenza stampa Franco Martini, segretario generale della Filcams Cgil “Il rinnovo del contratto nazionale degli studi professionali è un importante elemento di discontinuità con il passato, e ci offre un’opportunità in più per combattere l’uso improprio del praticantato e di altre forme di lavoro.” “Il pullman dei diritti che oggi ha girato per le strade di Roma” prosegue Martini “è un luogo simbolico, un punto d’incontro per un mondo del lavoro destrutturato, caratterizzato da molta solitudine. C’è bisogno di punti di riferimento e noi, come sindacato, vogliamo offrire un’occasione di incontro e partecipazione.”

“Nidil, che rappresenta le figure atipiche quali i collaboratori, le partite Iva, i lavoratori interinali e in generale la galassia dei lavoratori precari, ha da tempo lanciato l’allarme sull’uso distorto di queste tipologie contrattuali, utilizzate spesso dalle aziende con il solo intento di ridurre il costo del lavoro e con esso i diritti” è quanto ha dichiarato Filomena Trizio segretaria generale del Nidil Cgil.
“Il nostro compito è quello di tutelare i lavoratori veramente autonomi e contrastare invece tutti gli abusi. In questo senso registriamo oggi un primo dato positivo all’interno della riforma del lavoro, che è quello di una distinzione fra veri autonomi e abusi, soprattutto per quanto riguarda le partite Iva. Elemento essenziale nel percorso che lanciamo oggi – conclude Filomena Trizio – è l’avvio di un lavoro comune con i movimenti e le associazioni di professionisti e praticanti, superando l’individualismo che spesso caratterizza queste figure: la contrattazione iniziata con Filcams va esattamente in questa direzione.”

Ilaria Lani, Responsabile Politiche Giovanili della Cgil Nazionale dichiara “I giovani nell’accesso al lavoro, i praticanti e tirocinanti, chi lavora con partita iva o collaborazione sono spesso vittime di moderne forme di sfruttamento: assenza di diritti e tutele e nessuna garanzia sui compensi, così come abbiamo denunciato con la campagna giovani NON + disposti a tutto della CGIL. A partire da questa consapevolezza la campagna conilcontratto.it vuole raccogliere la sfida di dare tutele contrattuali a chi oggi ne è escluso e sperimentare un nuove forme di aggregazione e rappresentanza per rendere queste lavoratrici e questi lavoratori protagonisti della nostra azione contrattuale.”

21 marzo 2012

Iniziativa tesseramento settore studi professionali

E’ stata presentata oggi, nell’ambito del corso di formazione sul nuovo Contratto collettivo Studi Professionali, la campagna del tesseramento che la Filcams Cgil Nazionale ha costruito su questo settore.
Di fronte all’aula composta da funzionari delle regioni del nord Italia, il segretario organizzativo Andrea Righi ha spiegato i motivi che hanno portato la categoria ad investire su questo settore, a partire dalla spinta importante data dal rinnovo del Contratto Nazionale che punta molto sulla contrattazione territoriale e include nuove tipologie di lavoratori.
Il comparto, caratterizzato da una forte presenza di donne, giovani ed alte professionalità, presenta molti spazi di crescita di rappresentanza per la Filcams Cgil; proprio per questo si vogliono attivare sportelli informativi sui territori utili per contattare sempre più lavoratori degli studi professionali.
La campagna sul tesseramento affianca una più ampia iniziativa che la categoria sta portando avanti in raccordo con il dipartimento professioni Cgil, Nidil e dipartimento politiche giovanili Cgil, per coinvolgere sempre più i lavoratori del settore, dipendenti, praticanti e partite IVA, attraverso strumenti ad ampio raggio come il sito e il blog che sono in costruzione.