Category Archives: Gruppo-Argenta

Roma, 3 maggio 2018

Testo Unitario

Lo scorso 11 aprile si è tenuto un incontro con il Gruppo Argenta SpA rappresentato dalla dott.ssa Alida Malatrasi, HR manager e le OO.SS. nazionali per l’esercizio dei diritti di informazione così come da nostra richiesta.
L’azienda, come d’uopo non ha voluto rilasciare materiale informativo a supporto di quanto illustrato nel corso della riunione che ha rappresentato un’occasione utile per avere delle informazioni in merito alla recente acquisizione da parte di Selecta, primario player del mercato del Vending e ora azienda controllante.
Argenta alla data del 31.3 u.s. rappresentava i seguenti dati segnatamente alla forza lavoro:

- 1.289 lavorator* di cui 1.066 di genere maschile
- età media di 42 anni
- 138 contratti a tempo determnato
- 532 lavorator* con la mansione di "refiller"
- 107 tecnici interni
- 163 tecnici "esterni"
- 52 figure riconducibili ai c.d. "padroncini"
- 129 lavorator* di cooperative (l’azienda ha dichiarato l’applicazione a detta realtà di CCNL delle OOSS confederali)
- 5 lavorator*interinali

L’azienda ha poi dichiarato 8.000 ore uomo totali di formazione per il 2017 e il possesso delle seguenti certificazioni di qualità:
- ISO 9001:2008 (senza specificare su quale ramo di attività)
- ISO 22000
- ISO 14001
- ISO 18001
- TQS, Top quality standard vending.

Allo stato attuale non traspare alcun intervento relativo all’organizzazione del lavoro dovuto all’acquisizione; Argenta in qualità di presidio italiano di Selecta avrebbe uno standard organizzativo più avanzato e performante di tutte le altre realtà europee Selecta e mantiene ancora ad oggi un fatturato in linee con gli anni pregressi e pari a circa 200 milioni di euro.

Le OO.SS. nazionali hanno riproposto il tema dell’avvio di una contrattazione integrativa aziendale, elemento non colto dalla controparte che non ha rilasciato alcuna dichiarazione.

p. la Filcams Cgil Nazionale
M. Mensi

Lo scorso 13 novembre presso la sede nazionale di Fisascat è avvenuto l’incontro tra il Gruppo Argenta, rappresentato dalla HR Manager dott.ssa Alida Malatrasi e dal Consulente dott. De Fusco e le OO.SS. nazionali.
Nel corso della riunione è stato esperito l’esame congiunto ai sensi art. 47 L. 428/90 relativamente alle operazioni societarie del gruppo Argenta SpA con le società Selda Vending Srl e Semel di cui vi alleghiamo verbali di accordo sindacale.
La società ha poi fornito una serie di informazioni circa la nuova immagine aziendale (Corporate Identity) e l’iniziativa di costituzione di una scuola di formazione aziendale denominata Argenta Academy che avrà sede in Mantova e che avrà il compito di presidiare quattro aree che riepiloghiamo per titoli:
1.Sviluppare la professionalità
2.L’integrazione culturale
3.L’integrazione dell’organizzazione
4.Lo sviluppo futuro dell’impresa
Contestualmente avverrà una rilevazione dei profili presenti in azienda per valutarne i fabbisogni formativi e le professionalità utilizzabili per eventuali diversi percorsi di carriera.
E’ stata data notizia dell’infrastrutturazione di una rete Intranet del Gruppo Argenta; a tal proposito le OO.SS. hanno chiesto la possibilità di avere una bacheca sindacale digitale per i lavoratori, richiesta a cui verrà fornito successivo riscontro.
Siamo stati informati altresì che il 2015 vedrà degli elementi di riorganizzazione interna che impatteranno su più fronti ed è stato fatto appello ad una maggiore produttività del personale dipendente.
A ulteriori richieste di approfondimento da parte delle OO.SS. l’azienda non si è espressa chiaramente circa le tipologie e le modalità di recupero di produttività. Allo stato attuale non apparirebbe in un prossimo futuro l’apertura di procedure ai sensi della L. 223/91 e ss.mm.ii.
Si è proceduto poi alla disamina dei dati relativi all’applicazione delle prime sei settimane dell’accordo sull’istituto della reperibilità che riportano le seguenti significatività:
Picchi di chiamate ricorrenti nella giornata di sabato (circa il 70% degli interventi);
•Adeguatezza numerica del personale impegnato;
•Numero massimo di chiamate ricevute 174 nel quarto weekend di applicazione;
•Chiamate medie per weekend rilevate sino ad oggi 133;
•Media ore di straordinario totali sui sei weekend 75,30
•Media ore di straordinario persona 4,71
I dati sono stati forniti solo verbalmente e a precisa richiesta l’azienda si è rifiutata categoricamente di rilasciarne copia cartacea o digitale adducendo motivazioni di riservatezza.
E’ stata segnalata all’azienda, nel rispetto della sperimentalità dell’accordo, la criticità emersa e relativa alla minor retribuzione per effetto del riposo compensativo (prescritto dalla normativa vigente) qualora si verifichi la prestazione lavorativa durante le giornate di reperibilità.
Su tale tematica, così come sulla decorrenza della prestazione lavorativa retribuita, non ci sono state risposte chiare in senso positivo o per converso di chiusura. L’azienda si è limitata nel ribadire il costo economico di tale operazione (ammontante a 250.000€ in bilancio) e ha richiesto di posticipare il confronto su tale elemento.
In relazione a tale punto e in assenza di ulteriori dettagli forniti dall’azienda, si richiede ai territori, laddove possibile, un riscontro in termine di dati di ore di straordinario e durata delle prestazioni lavorative in reperibilità, possibilmente relazionandole agli spostamenti effettuati dai lavoratori in termini di chilometraggio e durata del viaggio con l’automezzo aziendale.
Come richiesto dalle OO.SS. è stato poi fissato per il giorno 10 dicembre 2014 alle ore 11, presso la sede nazionale di FISASCAT in Via dei Mille 56 a Roma, una riunione plenaria appositamente dedicata al tema più ampio dell’Organizzazione del Lavoro. All’uopo si richiede alle delegazioni territoriali di segnalare alla Scrivente la partecipazione alla riunione.

P.Filcams CGIL Nazionale
Massimo Mensi

- VERBALE ACCORDO Gruppo Argenta /Semel
- VERBALE ACCORDO Gruppo Argenta/Selda Vending