Category Archives: Finalba-Store

Roma, 20 marzo 2015

il giorno 18 marzo 2015 si è tenuto il previsto incontro per svolgere l’esame congiunto della procedura di licenziamento collettivo aperta da Finalba Store in fallimento.

Il curatore fallimentare ha dichiarato che è stato necessario aprire una procedura di licenziamento collettivo coinvolgendo tutti i dipendenti attualmente in forza, a fronte della revoca dei contratti di locazione da parte dei centri commerciali in cui insistono i punti vendita oggetto della relativa comunicazione, causando inoltre, l’impossibilità di completare l’acquisizione di detti negozi da parte di Essenza S.p.A.. Tutto ciò ha determinato la conseguente chiusura dell’esercizio provvisorio con decorrenza 28 febbraio 2015.

In merito alla procedura, dopo ampio confronto, abbiamo sottoscritto un inevitabile verbale di mancato accordo che troverete in allegato, rinviando quindi in sede ministeriale il confronto.

A latere abbiamo sottoscritto un verbale, anch’esso in allegato, con il quale abbiamo ottenuto da parte del Curatore Fallimentare la certezza che la mensilità corrente sarà retribuita alla normale scadenza nonostante una capienza economica molto difficile.

Sarà nostra cura dare tempestiva comunicazione non appena saremo convocati dal Ministero del lavoro.

p. la Filcams Cgil Nazionale
Sandro Pagaria


- verbale mancato accordo
- verbale riunione

Roma 28-11-14

il 26 novembre 2014 si è tenuto l’incontro in merito alla procedura ex art.47 L.428/90 in oggetto, in cui si è trattata l’acquisizione dei 15 punti vendita per un totale di 55 dipendenti, da parte di una newco costituenda partecipata al 100% dalla società Essenza S.p.A. ceduti dalla Finalba Store S.r.l. in fallimento.

Sostanzialmente l’acquisizione non ha determinato conseguenze sul livello occupazionale, garantendo, pertanto, la conservazione del trattamento normativo ed economico, e il mantenimento dell’attuale sede di lavoro a tutti i dipendenti coinvolti.

p.Filcams cgil Nazionale
Sandro Pagaria

Link Correlati
     Finalba / Essenza - Verbale Accordo 26-11-2014

Roma, 8 maggio 2013

Oggetto: Finalba Store / R&D Italy – esito incontro 6 maggio

si è svolto il 6 maggio u.s., presso la sede di Fisascat Nazionale, l’incontro con FINALBA Store e R&D Italy sulla difficile situazione che stanno attraversando le due aziende.
La FINALBA STORE è stata dichiarata dal tribunale di Bergamo in Concordato preventivo dal 24 febbraio 2013. Attualmente occupa 102 lavoratori e opera prevalentemente con negozi in Centri commerciali. La R&D è stata dichiarata in concordato preventivo dal Tribunale di Bergamo il 24 aprile 2013 . Attualmente occupa 70 dipendenti e opera prevalentemente negli Outlet.
I rappresentanti delle due aziende ci hanno informato che ipotizzano che entro il 24 giugno si dovrebbe concludere, per entrambe le aziende, la fase della procedura di concordato con un piano in continuità che prevede l’acquisizione delle due aziende da parte di soggetti imprenditoriali che hanno già manifestato il loro interesse.
Nel frattempo, ci hanno comunicato le chiusure per Finalba di un negozio a Bologna ed uno a Roma e per R&D di un punto vendita a Serravalle. I lavoratori coinvolti dalle chiusure rimangono comunque in forza ed in attesa delle decisioni del Tribunale di Bergamo . L’azienda ha dichiarato che ad oggi i dipendenti hanno due mensilità in arretrato (gennaio e febbraio).
Abbiamo ottenuto dai rappresentanti aziendali la rassicurazione di essere prontamente informati su tutti i possibili ulteriori sviluppi che interverranno.
Vi comunichiamo, pertanto, che sarà nostra cura informarvi prontamente circa le notizie di chiusura dell’auspicata acquisizione con il mantenimento di tutta l’occupazione attualmente in forza.

p. la Filcams Nazionale
Andrea Ferrone