Category Archives: Cidici

nella giornata del 20 ottobre si è svolto, presso il Ministero del Lavoro, il previsto incontro per l’espletamento della procedura in oggetto.
L’azienda Cidici srl è stata dichiarata in fallimento con sentenza del Tribunale di Pisa in data 17/09/2015, ed il Curatore nominato, il Dottor Stefano Garzella, ha avanzato in data 5 ottobre u.s. la richiesta di esame congiunto per la concessione della CIGS per 79 lavoratori attualmente in forza nella società.
Nel corso dell’incontro odierno il curatore ha illustrato le aree di attività che potranno essere cedute come rami di azienda, in quanto aree strategiche di affari con potenziale autonomo funzionamento, nello specifico:
- Partecipazione a “Consorzio HiperTix2” e correlate attività di gestione del datacenter della Regione Toscana (organizzazione del sistema informatico sanitario);
- Attività di internet service provider (gestione di 20.000 caselle di posta elettronica e di 6.000 domini internet);
- attività di commercializzazione e vendita prodotti di magazzino (nonché dei Marchi e degli intangibles della Società).
La richiesta di Cigs viene avanzata con pagamento diretto Inps per i 79 dipendenti suddivisi tra le seguenti sedi: Pontedera (PI) Via Calabria 1 – Cagliari Viale G. Marconi 212 – Milano Via G. Arimondi 33 – Padova Via Portogallo 11 – Palermo Via E. Majorana 6 – Roma Via Portuense c/o Commercity – San Lazzaro di Savena (BO) Via Ca’ Ricchi 20 – Sesto Fiorentino (FI) – Settimo Torinese (TO) Via Santa Cristina – Verona Via Lussemburgo 3.
Il curatore ha precisato che il Fallimento non prevede esercizio provvisorio, inoltre non può essere richiesta Cigs a rotazione data la specificità delle funzioni e delle mansioni dei lavoratori.
Essendo l’Azienda in Cds fino al 5 ottobre 2015, e dichiarato il fallimento in data 17 settembre 2015, il Contratto di Solidarietà verrà interrotto contestualmente, e la Cigs sarà attivata dal giorno 18 settembre u.s. per un totale di 12 mesi.
In allegato rimettiamo il Verbale sottoscritto in sede Ministeriale.
Vi informiamo che, su richiesta delle OOSS, è stata fatta inserire, al punto e), la proposta avanzata verbalmente dall’Azienda rispetto all’apertura di una procedura di licenziamento collettivo che dovrebbe essere inviata in questi giorni, sarà nostra cura tenervi informati.

                          p. la Filcams Cgil
                          Loredana Colarusso

– Verbale Mdl del 20 ottobre 2015