Category Archives: Caaf

Roma 15 febbraio 2010

come sapete da tempo è avviato un confronto con Confcommercio al fine di regolare la stagionalità per i centri di assistenza fiscale.

L’intesa (in allegato), sulla falsa riga di quanto sottoscritto con il sistema servizi nazionale della CGIL (che sono stati ovviamente coinvolti) prevede:

    il riconoscimento della stagionalità per le attività che vengono svolte dai CAAF (dichiarazione redditi, ISEE, RED) sulla base di quanto demandato dalla legge n. 368/01 e successive modifiche;
    a tutti i lavoratori che hanno maturato 36 mesi alla data di sottoscrizione dell’accordo, ancorchè cessato da non oltre 24 mesi, verrà fatta loro la proposta di assunzione a tempo indeterminato sotto forma di part-time verticale o misto, ecc.;
    diritto di precedenza per assunzioni termine su termine e per assunzioni a tempo indeterminato. L’accordo nazionale non è derogabile a nessun livello. Il secondo livello potrà contrattare esclusivamente la definizione dei criteri relativi al diritto di precedenza;
    fac simile lettera nella quale il centro di assistenza fiscale formula, ai lavoratori che hanno maturato 36 mesi, proposta di assunzione a tempo indeterminato. Qualora il lavoratore rifiuti tale assunzione, rientrerà nella stagionalità con i relativi diritti di precedenza.

L’accordo, rispetto a quanto sottoscritto con il sistema servizi della CGIL, diverge solo su un punto ovvero l’inclusione dei RED nella stagionalità.

Ci rendiamo conto che gli impegni sono molteplici, ma vi chiediamo di effettuare uno sforzo, al fine di illustrare i contenuti dell’intesa alle lavoratrici e ai lavoratori dei centri di assistenza fiscale che applicano il CCNL Confcommercio.

Compatibilmente con gli impegni congressuali, convocheremo una riunione per fare il punto in merito all’applicazione dell’accordo sottoscritto il 17 febbraio 2009 tra la FILCAMS e il Consorzio Nazionale del CAAF CGIL. Vi comunicheremo per tempo la data.

p. FILCAMS-CGIL
Marinella Meschieri