Category Archives: GRUPPO-COIN

VERBALE DI ACCORDO
Sulla Formazione Continua

Il giorno 12 luglio 2011 in Roma, si sono incontrati:

Gruppo Coin S.p.A, Oviesse S.p.A, Coin S.p.A, Upim S.r.l rappresentate da Ugo Turi, Responsabile Relazioni Industriali

E

FILCAMS CGIL rappresentata dal Segretario NazionaleMaria Grazia Gabrielli;

FISASCAT CISL rappresentata dal Segretario NazionaleFioruccio Fiorot;

ULTUCS UIL rappresentata dal Segretario Nazionale Ivana Veronese;

per valutare e concordare i Piani Formativi da presentare a FOR.TE, per la richiesta di un contributo, ai sensi del bando “Interventi di promozione di piani formativi aziendali, territoriali e settoriali di formazione continua” per la formazione continua per le imprese del terziario, riconosciuto dal Ministero del Lavoro con Decreto 31/10/2002, che è stato istituito a seguito dell’accordo interconfederale 2002 tra Confcommercio, ABI, ANIA, Confetra e CGIL, CISL e UIL.

PREMESSO CHE

    il Fondo paritetico Interprofessionale FOR.TE, ha dato la possibilità di aderire al Conto Individuale Aziendale, per il finanziamento di Piani di formazione aziendale, settoriale e territoriale;
    le imprese interessate a questo Piano hanno aderito a FOR.TE, attraverso apposita indicazione sul DM10/02;
    le aziende intendono presentare i Piani Formativi per lo sviluppo delle competenze dei propri dipendenti;
    le parti sociali firmatarie del presente accordo promuovono i seguenti Piani;
        per Gruppo Coin S.p.A.: “Lo sviluppo delle competenze basic”
        per Coin S.p.A.: “Sviluppo delle competenze di vendita”
        per Oviesse S.p.A: “ Sviluppare la capacità di vendere”
        per Upim S.r.l: “Il nuovo format”

      tali Piani saranno presentati a valere sul Conto Individuale Aziendale di FOR.TE;

        i Piani comportano una ricaduta sulle modalità organizzative e occupazionali dei lavoratori interessati al percorso formativo, permettendo lo sviluppo del settore interessato a tale percorso.
      VISTO

che la formazione continua rappresenta uno strumento strategico sul piano della definizione e dell’implementazione delle competenze professionali delle risorse umane, sia come fattore di competitività per l’impresa, che come elemento di sviluppo della cultura aziendale delle risorse.

        L’art. 118 della Legge 388/2000 art. 48 della Legge 289/2002;
        La Circolare n, 36 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 18 novembre 2003 e i relativi allegati;
        Il decreto del 31 ottobre 2002 che ha istituito il Fondo Partitetico Interprofessionale Nazionale per la formazione continua del terziario a seguito dell’accordo interconfederale del 12 settembre 2002, tra Confcommercio, ABI, ANIA, Confetra e CGIL, CISL e UIL;
        Il Piano Operativo delle Attività (POA) di FOR.TE per il 2008/2010;
        I Piani Formativi di Gruppo Coin S.p.A, Oviesse S.p.A, Coin S.p.A, a valere sull’Avviso 01/09;
      SI CONCORDA CHE

      I Piani Formativi sono rivolti alle aziende sopra individuate; gli ambiti di intervento di tali Piani riguarderanno, tramite attività corsuali mirate e monotematiche, i temi di sviluppo, aggiornamento e qualificazione delle professionalità coinvolte.

        Dopo un attento esame dei piani, le parti riconoscono la validità degli stessi, e quindi convengono di inoltrarlo a FOR.TE per il relativo esame e approvazione, avvalendosi dell’assistenza di EBINTER, cosi come previsto dalle vigenti disposizioni del POA e degli avviso n°01/09 di For.Te;
        Le Aziende dichiarano di dare integrale applicazione a tutte le parti CCNL del Terziario della Distribuzione e dei Servizi stipulato dalle Categori nazionali delle parti costituenti il fondo FOR.TE;
        Per garantire e verificare l’efficacia degli interventi formativi, vengano attuate con modalità da definirsi all’avvio dei piani formativi in oggetto le seguenti iniziative:
        1. attività congiunte di monitoraggio in itinere e finale sui percorsi formativi tramite un Comitato Paritetico, che le parti convengono di istituire di 6 componenti, dei quali 3 nominati dall’azienda e 3 nominati dalle OO.SS firmatari il presente accordo;
        2. le Aziende si impegnano a diffondere ai partecipanti ai corsi la documentazione concordata, che consenta loro di conoscere il ruolo attribuito alla formazione continua ed in particolare a For.Te dalle norme di legge e dalla contrattazione collettiva di riferimento.

        Su richiesta delle OO.SS le Aziende si dichiarano disponibili a valutare la fattibilità di futuri ulteriori Piani su proposta delle stesse.

Letto, Confermato e Sottoscritto

Per Gruppo Coin S.p.A, Oviesse S.p.A, Coin S.p.A, Upim Srl

FILCAMS CGIL

FISASCAT CISL

ULTUCS UIL