Category Archives: RIZZOLI ORTOPEDIA

Roma, 26 giugno 2015

Il giorno 25 giugno 2015 presso il Comune di Bologna si è tenuta la gara d’asta per la Rizzoli ortopedia in fallimento.

La gara si è conclusa con l’aggiudicazione in favore della AB Medica SpA di Milano.

Riteniamo questo primo passaggio utile per la positiva soluzione della vertenza.

in attesa di incontrare la AB Medica vi invitiamo ad informare i lavoratori di questo importante risultato.

Nel frattempo è stato prorogato il contratto di solidarietà.

Il 10 di luglio è prevista la convocazione del tavolo di crisi, attivato da tempo presso la Città metropolitana di Bologna, anche al fine di definire in sede istituzionale un accordo sindacale sul trasferimento dei lavoratori.

L’Azienda ha dichiarato in diversi occasioni che manterrà gli attuali livelli occupazionali, pur esprimendo la necessita di ricorrere ad ammortizzatori sociali.

Le condizioni per definire l’accordo in sede istituzionale si riferiscono a quanto emerge dal verbale di incontro, siglato con AB Medica, che invieremo nei prossimi giorni insieme alla proroga del contratto di solidarietà.

Restando a disposizione per tutti i chiarimenti.

p. la Filcams Cgil Nazionale

Danilo Lelli

COMUNICATO
AI LAVORATORI E LAVORATRICI
della RIZZOLI ORTOPEDIA

In data 23 luglio 2013 si è svolto al Tavolo di Crisi della Provincia un incontro tra l’Assessore G. Prantoni, il Curatore della Rizzoli Dott. M. Zanzi, per la Regione E. Romagna il Dott. De Leo e le Organizzazioni Sindacali territoriali.

Il Curatore ha illustrato la situazione complessiva del Gruppo Rizzoli ed in particolare ha evidenziato che, a seguito dei diversi contatti in atto con soggetti interessati ad acquisire la Rizzoli Ortopedia, si è reso necessario un prolungamento dell’esercizio provvisorio fino a tutto il mese di Settembre 2013. Nel frattempo, entro tale scadenza potrebbe essere messa in atto dal Tribunale di Bologna una nuova asta per la vendita della Rizzoli.

Ad oggi i contatti in corso con i soggetti potenziali acquirenti non consentono di stabilire i tempi dell’ eventuale vendita.

Il Curatore ha pertanto specificato che proseguirà l’attività attraverso l’esercizio provvisorio, utilizzando i mezzi finanziari a disposizione, assicurando il completamento delle commesse di lavoro e la stabilità occupazionale.

Le Organizzazioni Sindacali hanno ribadito la necessità di poter svolgere un confronto specifico a livello aziendale, sulle materie già oggetto di richiesta di incontro inviata con lettera del 3 luglio scorso.
Il Curatore ha colto l’occasione per dare alcune risposte alle richieste sindacali e dato la propria disponibilità per un incontro in azienda.

Bologna, 23 luglio 2013

Filcams Cgil Nazionale

Comunicato Sindacale

Rizzoli ortopedia un paradosso italiano.

I lavoratori e le RSA della Rizzoli Ortopedia S.p.A., a seguito delle assemblee che si sono svolte nei giorni scorsi, unitamente alla Filcams CGIL nazionale e territoriale esprimono grande preoccupazione per il futuro dell’azienda e il mantenimento dei livelli occupazionali.

Nel corso delle assemblee si e’ manifestata la grande amarezza dei lavoratori e delle lavoratrici. Si fa fatica infatti, a comprendere come una azienda che, a detta di tutti, ha capacita’ produttive, competenze e professionalita’ all’altezza del compito, si trovi in una tale situazione e con il rischio della cessazione dell’attività.

La Filcams CGIL, unitamente a tutti gli addetti della Rizzoli Ortopedia fa’ appello a tutte le Istituzioni Locali e Nazionali affinche’ vengano percorse tutte le strade possibili per tutelare i posti di lavoro.

Il giorno 23 luglio 2013 si terra’ una riunione del tavolo di crisi attivato presso la provincia di Bologna.

Occorre operare per salvaguardare la realta’ produttiva che da 100 anni e’ rappresentata delle Officine Rizzoli Ortopedia.

In tal senso, i lavoratori e la Filcams CGIL si batteranno con tutti i mezzi a loro disposizione per difendere i posti di lavoro e un patrimonio tecnico, professionale e umano del Paese che ancora oggi è rappresentato dalle Officine Rizzoli Ortopedia.

Filcams CGIL Nazionale.
Roma , 12 Luglio 2013.

Roma, 7 Marzo 2013

Oggetto: Rizzoli Ortopedia – esito incontro del 5 marzo e Verbale di accordo

allegato alla presente il verbale per la Cassa Integrazione Rizzoli Ortopedia con alcune dichiarazioni del Curatore rispetto alle prospettive dell’azienda.

Il Curatore fallimentare ha inoltre comunicato che in questi giorni i/le lavoratori/trici riceveranno sua comunicazione e che l’udienza è fissata per il 7 giugno 2013 alle ore 15. A questo proposito ricordiamo che occorre tenere conto della scadenza fissata dalla legge per la presentazione delle istanze.

Vi invitiamo mettere a disposizione dei/delle lavoratori/trici i nostri uffici vertenze e legale per verificare le scadenze, la data e orario dell’udienza e per svolgere tutti gli adempimenti del caso ( inserimento al passivo ecc. ).

Restando a disposizione per tutti i chiarimenti che riterrete necessari inviamo fraterni saluti.

Danilo Lelli

Allegato 1 verbale di accordo